fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

YCB

Young Creative Christmas

today25 Dicembre 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Con te partirò” – Andrea Bocelli

Nessuno se lo aspettava, ma anche quest’anno è arrivato il Natale. Sembra solo ieri che ci stavamo godendo il caldo sole di Agosto, e, oggi, ci svegliamo al pranzo natalizio con zii e nonni e, pure, con la cugina della parrucchiera che ci teneva ad esserciSarebbe troppo banale, da parte nostra, darvi dei blandi consigli su come affrontare questa giornata al meglio. Quindi l’argomento dell’articolo lo scopriremo tutti insieme più avanti: via libera al flusso di coscienza più natalizio che ci sia, auguri dal YCB!

Natale a New York

Purtroppo, per ora, siamo ancora piccoli per poter dire addio alle famiglie, quindi tutti a casa con la parentopoli al completo. Tra lasagne, pandori e divertentissimi giochi da tavolo e chissà se, quest’anno, qualcuno troverà il coraggio per dire qualcosa al caro zio che urla “Ambo!” dopo il primo numero estratto a tombola. – Probabilmente no.

Ovviamente la redazione, e anche il reparto grafiche e social, si è, per dirlo in francese, “scassata i gabbasisi”  dei soliti tre giochi in croce riproposti ogni anno. Quindi, grazie alla creatività che ci contraddistingue, abbiamo dato vita a un contest per trovare un nuovo gioco che metta fine alla streak di 64 vittorie a tombola consecutive di mia zia Concetta. Il migliore vincerà tutto il fondo cassa del YCB dal 15 di Febbraio a oggi ma che, per motivi di contratto, non possiamo rivelarvi a quanto ammonta. 

Calendario dell’avvento del YCB
Calendario dell’avvento del YCB

Potrete inviarci tutte le vostre splendide idee tramite Instagram, verranno valutate sotto nostro insindacabile giudizio.

Natale in Sud Africa

Fare regali belli è sempre faticoso, quindi da questo Natale il YCB lancerà il trend regali brutti per tutti!

Ecco le regole essenziali per ricevere il regalo in faccia:

  1. Non pensateci, andate al negozio sotto casa vostra e comprate l’articolo che costa meno. Non importa se sia un ferramenta o uno studio legale, l’importante è non fare tanta strada.
  2. Quante volte vostro zio ha portato a cena i bignè alle castagne che piacciono solo a lui?
    Perchè, diciamocelo ragazzi, le castagne non piacciono a nessuno. Morale della storia:
    fate il regalo che vorreste ricevere
  3. Ultima massima: specificare quanto ci tenete che quella persona apprezzi quel regalo.

Non preoccupatevi, non serve ringraziarci: potete comodamente inviarci, come regalo natalizio, un acceleratore di particelle, della vetreria da laboratorio o il set lego di Harry Potter. – Fidatevi ci servono per il futuro. – 

Natale in India

Siamo giunti al termine di questo meraviglioso articolo: Dora sta su uno yacht servita e riverita come una principessa, Alice forse si è presa una pausa dallo studio e sta affrontando un’orda di parenti e Bendetta sta facendo beneficenza sisi, ci crediamo tutti Benny – . Il resto del team sta scrivendo…

Il vero SpiRoto del Natale del YCB is here
Il vero SpiRoto del Natale is here

L’articolo sarebbe potuto finire così, ma lo spirito megalomane di Vitrans ha preso il sopravvento e ci tiene ad augurarvi i più sinceri auguri di Buon Natale!

Scritto da: Dora, Alessandro 5A

Written by: Aurora Vendittelli

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%