fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

YCB

Rettangolo di gioco: una notte italiana

today23 Giugno 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Un’estate italiana” -Edoardo Bennato e Gianna Nannini

Ormai sembra fatto apposta, ogni volta che parliamo di un trofeo vinto dalla nostra nazionale, sembra sempre derivare da complicazioni, come per gli articoli scorsi.

Nel 2021 l’Italia vince il campionato europeo da imbattuti, dopo la mancata qualificazione al mondiale precedente.

Il percorso

Nessuno, neanche gli italiani, credevano nella vittoria della propria nazionale, per il semplice fatto che ultimamente l’italia sulla carta si trova tra le top delle nazionali, ma la realtà è molto diversa, perché con il passare degli anni la qualità del calcio italiano è andata decrescendo.

L’Italia comincia il suo cammino passando il girone, senza mai perdere e vincendo contro:

Austria, Belgio, Spagna e Inghilterra, come dice Caressa, commentatore sportivo –siamo una macchina da guerra-, infatti, nessuno ci fermava più.

La finale

Inizia male, infatti, al 2’ minuto del primo tempo l’Inghilterra è avanti, da questo punto in poi i nostri ragazzi non si fermano più, comincia una partita molto equilibrata, ma poi arriva lui, dopo svariati rimpalli, la butta dentro Leonardo bonucci.

1 a 1, si passa ai rigori, anche qui non partiamo bene, gli inglesi stanno avanti e rischiamo di perdere la coppa, ma poi arriva lui, un supereroe, Donnarumma che ne para due di fila, portando ,dopo l’errore di Jorginho, l’Italia ad alzare la coppa simbolo di supremazia in Europa.

It’s coming home

Calcio

Vedete il titolo del paragrafo? bene, è stata la frase più odiata dagli italiani prima della finale, fino a diventare la preferita dopo la vittoria, infatti, questa frase la pronunciavano sempre gli Inglesi riferendosi alla coppa immaginandosi di averla vinta, invece appena persa la partita, oltre alle lacrime si sono subiti tutti gli sfottò degli italiani riguardante la frase.

Calcio

Ovviamente tutti conosciamo questa vittoria, essendo la più recente, ma attenti, so che fino ad ora abbiamo parlato di avvenimenti in cui abbiamo vinto qualcosa, ma, per anticiparvi il prossimo articolo, siamo anche pieni di altri che riguardano avvenimenti dolorosi.

Scritto da: Simone

Written by: Aurora Vendittelli

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%