fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

YCB

Com’è volare verso i propri sogni?

today6 Marzo 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Nel blu dipinto di blu” – Domenico Modugno

Ora che la famosa serie Manifest è sbarcata nelle case di tutti gli italiani, perché non raccontare come sarebbe dovuto essere il perfetto viaggio dei passeggeri del volo 828?.

“Volare, oh oh
Cantare, oh oh oh
Nel blu dipinto di blu
Felice di stare lassù.”
(Nel blu dipinto di blu – Domenico Modugno)

Immagina di sentire questa canzone nella tua testa mentre guardi fuori dal  finestrino di un aereo, destinazione: il paese dei tuoi sogni. Giappone, Francia, Australia, Perù insomma ciò che tu desideri!

 

L’aereo è sulla pista, senti il rumore delle ruote sul cemento, – un rumore assordante – allacci la cintura di sicurezza. Stringi forte i manici del sedile, hai le palpebre socchiuse, l’aereo è decollato. Senti le orecchie otturarsi ma finalmente apri gli occhi, ed ecco, dal finestrino saluti la tua città

Una città che non hai mai visto, diversa, lontana, piccola. Ti senti come un gigante e tutto là sotto sembra così indifeso. Vedi case, macchine, persone trasformate in minuscoli oggetti. I tuoi problemi e la tua quotidianità ti hanno abbandonato, la tua mente è in holiday mode. Sei felice: una nuova avventura ti aspetta! 

Non c’è più nulla sotto di te, solo il cielo con le sue mille nuvole, stai fluttuando nel vuoto

Finalmente puoi slacciare la cintura e fare un giro per l’aereo, vedi tanti volti.  Cosa avete tu e quelle persone in comune? Perché avete scelto la stessa meta da sogno? Immagini quindi mille storie per poter dare una risposta alla tua curiosità. 

Improvvisamente i tuoi pensieri vengono fermati, l’hostess ti offre dei deliziosi biscotti Lotus. – Un ottimo spuntino per una viaggiatrice come te! -.

Leggi un libro, fai un pisolino, guardi qualche episodio della tua serie Netflix preferita – sicuramente Manifest -, il lungo viaggio sta arrivando al termine. 

Ripensi a quando sei salita sull’aereo, salutavi la città e i tuoi problemi da lontano, ora ti rendi conto di quanto tu sia fortunata.

L’aereo sta atterrando, sei in una terra sconosciuta, la tua avventura sta cominciando. – Fortunatamente non sei atterrata cinque anni dopo -.

 

SCRITTO DA: SOPHIA, 3B

 

Written by: Aurora Vendittelli

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%