fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Yesterday: la canzone con più cover

Scritto da il 13 Settembre 2019

Il 13 settembre 1965 i Beatles pubblicavano Yesterday. Uno dei brani più conosciuti dei quattro, votata in un sondaggio della BBC come la canzone migliore del XX secolo.

La melodia composta nel ’64, tormentò McCartney per lungo tempo

Mi sono svegliato una mattina con una melodia in testa e ho pensato, “Ehi, lo conosco questo motivo?” Era come una melodia jazz. Mio padre mi aveva fatto ascoltare un sacco di vecchi pezzi jazz, e pensavo che forse era un ricordo emerso dal passato. Sono andato al piano e ho trovato gli accordi, ho fatto in modo che me lo ricordassi

Alla fine la paura di plagio abbandona Paul e la canzone necessita di un testo.

Il titolo come lo conosciamo, sarà frutto di un’intuizione durante un viaggio: l’orginale era Scrambled Eggs (uova strapazzate).

Intanto, mentre escono due dischi del gruppo, Paul è così ossessionato dalla canzone, che prova appena ha l’occasione.

Finalmente l’intuizione arriva nel ‘65 durante un viaggio in Portogallo. David Welch, che ospitava Paul a casa sua in Algarve, racconta come il Beatle gli abbia chiesto in prestito la chitarra e abbia cominciato a suonare Yesterday come tutti la conosciamo.

La registrazione avviene il 14 giugno 1965 negli studi di Abbey Road e alla chitarra di Paul vengono aggiunti gli archi.

In Inghilterra la canzone esce insieme all’album Help! e Matt Monro ne realizza una cover che scale le classifiche fino ad arrivare nella top ten.

Invece in America esce per la Capitol come singolo e il successo é straordinario: resta quattro settimane al primo posto della classifica Billboard.

Quella di Matt Monro non fu l’unica cover: il brano ne conta più di 3000, tra quelle realizzate da illustri artisti come Elvis Presley, Marvin Gaye, Joan Baez, Bon Dylan e Mina.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.