fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Kiss & Food

19:00 19:15

Show attuale

Kiss & Food

19:00 19:15


WhatsApp e la proposta di aggiornamento: in arrivo nuovi modi per condividere le foto

Scritto da il 8 Febbraio 2019

Whatsap è senza ombra di dubbio la piattaforma di messaggistica istantanea più in voga degli ultimi anni. Nonostante siano diversi i contenuti che è possibile condividere con i propri contatti, che spaziano dai file audio ai messaggi vocali, restano le immagini i media più inviati dagli utenti. Data la loro importanza, gli sviluppatori del programma stanno così realizzando nuovi aggiornamenti a riguardo.

L’upgrade in questione, per ora ancora in fase di sviluppo, prevede tre metodi innovativi per facilitare ancora di più lo scambio delle foto. Ecco in successione la nuova triade di possibilità:

  1. Tramite la nuova opzione “Mostra nella chat”, gli utenti potranno recuperare una conversazione in cui è stata condivisa una determinata foto. Sarà dunque possibile, dopo aver condiviso in una chat una foto qualsiasi, risalire alla precisa discussione e al preciso file.
  2. Gli utenti non dovranno più accedere alla galleria di immagini per poter impostare una foto come quella del profilo personale, poiché questa potrà essere utilizzata anche come sfondo per la stessa piattaforma o come icona per un terzo gruppo.
  3. Questa ultima opzione riguarda le modifiche “tecniche” che si potranno apportare alle varie immagini: ad esempio, si potrà usufruire del tool di rotazione per girare e sistemare le foto a proprio piacimento.

Un’altra recente novità riguarda la possibilità di inserire il riconoscimento facciale. Tuttavia, questa è una prerogativa, almeno per ora, solamente dei dispositivi con sistema IOS. Per questi fortunati sarà quindi possibile selezionare il lasso di tempo che dovrà passare per l’attivazione del riconoscimento: una volta sola, ogni quindici minuti oppura ogni ora.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.