fbpx

Videogiochi per studiare

Scritto da il 26 Giugno 2020

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Il mio nome è mai più – Jovanotti, Ligabue, Pelù”

E’ stato utilizzato in Polonia per la prima volta un videogioco come strumento didattico: entriamo nel mondo dei serious game

Il presidente della Polonia Mateusz Morawiecki ha dichiarato che il videogioco This War of Mine sarà un’attività consigliata in tutte le scuole del suo paese, per quanto riguarda gli studenti maggiorenni.

Si tratta di un serious game: un videogioco con il fine di insegnare qualcosa. Ne sono altri esempi Venti Mesi, basato su storie sulla Resistenza e la Liberazione dal nazifascismo, o Se mi ami non morire, che racconta la storia di Nour e Majd, una giovane coppia siriana che intraprende un pericoloso viaggio verso la salvezza.

Invece This War of Mine, il videogioco consigliato nelle scuole polacche, riguarda la guerra vissuta dai civili. E’ un contesto tremendo in cui bisogna resistere fino al cessate il fuoco, e la lezione, chiarissima, è questa: la guerra causa indicibili sofferenze.

Il premier polacco spiega:

“Diversamente dalla maggior parte dei videogiochi con sparatorie, inseguimenti, macchine veloci e ancora sparatorie, in questo gioco ci sono molti momenti di riflessione, situazioni nelle quali dobbiamo metterci nei panni di una persona che deve sopravvivere a una guerra”

Questo è solo il primo passo verso quella che forse sarà una pratica molto diffusa nei prossimi anni: un ottimo tentativo di far arrivare agli studenti alcuni concetti in modo più diretto ed efficace.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Leggi

Articolo seguente

#unitisenzapaure pt.14


Icona

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Oroscopo

09:00 09:10

Show attuale

Oroscopo

09:00 09:10