fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cinema e TV

Video Chapters

today14 Aprile 2020

Background

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Spring Waltz (Mariage d’Amour) – Chopin”

La piattaforma YouTube sta effettuando dei test per inserire una nuova funzionalità: Video Chapters. Non sono ancora noti ufficialmente però, quali sono i paesi coinvolti e quali son gli account che ne possono attualmente usufruire.

Ma in cosa consiste questo upgrade?

Come si può dedurre dal nome, consiste nella possibilità di dividere i video troppo lunghi, ad esempio i tutorials, in capitoli, o spezzoni.

Quante volte, invece di rivedervi tutto un film, siete andati nell’apposita sezione del menù chiamata “scene” e siete saltati al vostro punto preferito della pellicola? Video Chapters ha lo stesso identico scopo, così da non dover tentare un numero indefinito di volte di prendere il momento desiderato.

Android Police è stato il primo a scoprire l’esperimento della piattaforma e a comprendere che i capitoli saranno generati in base ai timestamp che i creators stessi includeranno nella descrizione dei loro video; poichè, difatti, le divisioni non verranno generate da un algoritmo che potrebbe sbagliare, ma dagli stessi autori dei video.

Per visualizzare le parti in cui il video è spezzato basta passare il mouse sul segmento del capitolo YouTube mostrerà all’utente il titolo della sezione.

Voi avete questa possibilità o vi eravate accorti di ciò?

Written by: Aurora Vendittelli

Previous post

Musica

Catch a Fire: l’ascesa di Bob Marley

Durante le lettura si consiglia l’ascolto dell’album "Catch a Fire - Bob Marley and the Wailers" https://m.youtube.com/watch?v=y07vgARrOUE&list=PLE215EE6375664CC6&index=2&t=0s Il 13 aprile 1973 Bob Marley and the Wailers rilasciavano Catch a Fire, reputato uno degli album reggae migliori di tutti i tempi. Si trova infatti alla posizione numero 126 della classifica dei 500 migliori album di sempre, stilata da Rolling Stones. Catch a Fire è composto da 9 brani, di cui 2 […]

today13 Aprile 2020

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%