fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Oroscopo

14:00 14:03

Show attuale

Oroscopo

14:00 14:03


Viaggi sostenibili: istruzioni per l’uso

Scritto da il 7 Maggio 2019

Secondo le stime di TripAdvisor, nota piattaforma online ideata per prenotare, organizzare e recensire, sempre più persone, forse per l’attualità del tema, forse per benessere personale, scelgono di organizzare viaggi ecosostenibili: si parla di un’adesione a questa tendenza da parte di 2/3 del totale degli utenti!

Del resto, un pensiero così nobile nei riguardi dell’ambiente è anche piuttosto semplice da attuare: è sufficiente scegliere una destinazione eco-friendly, un trasporto verde, un alloggio ecosostenibile e attività altrettanto green. Scopriamo nel dettaglio come.

La meta, per cominciare, è il minore dei problemi: premesso che il Global Green Economy Index offre un ottimo indice di suggerimenti da cui prendere spunto (ponendo nelle top 5 delle nazioni più verdi Svezia, Norvegia, Finlandia, Zambia, Etiopia e Brasile), è sufficiente avere l’accortezza di osservare quanto consistente sia nel luogo preso di mira il trasporto pubblico, le aree protette, le piste ciclabili, i mercati agricoli e le isole pedonali.

In secondo luogo, veniamo al viaggio vero e proprio: quando si tratta di raggiungere mete lontane, il sistema che impatta in misura minore sull’ambiente è quello ferroviario, seguito a ruota dal trasporto su gomme (autobus, possibilmente elettrici). Da evitare assolutamente grosse navi da crociera e voli aerei, i più inquinanti di tutti!

Approdiamo ora verso un campo meno conosciuto: quello degli alloggi green. Non tutti sanno forse che esistono moltissimi hotel che si basano su una propria economia ecosostenibile, e che ci sono altrettante catene di alberghi accreditate da programmi certificati come Green Key, Global Sustainable Tourism Council e US Green Building Council. Infine, vanno ricordate le 55 proprietà affiliate al National Geographic.

In conclusione, una volta arrivati e sistemati, è molto importante organizzare al meglio le attività a cui dedicarsi fino al giorno del proprio ritorno a casa. Seguire le orme dell’ecologia è semplicissimo anche qui: dai tour a piedi con guide locali, agli sport outdoor, fino ad arrivare a del volontariato a breve termine, ce n’è davvero per tutti i gusti!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.