fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Amarcord

18:00 19:00

Show attuale

Amarcord

18:00 19:00


Vi presentiamo Criminal, la serie crime controcorrente firmata Netflix

Scritto da il 19 Giugno 2019

Con questo video la piattaforma di streaming Netflix ha da poco annunciato l’inizio delle riprese di Criminal, una serie che si preannuncia a dir poco originale. Il motivo? Il suo obiettivo di emozionare discostandosi con decisione da tutti i canoni tipici del genere crime procedural. Scopriamo più nel dettaglio come:

La serie, primo prodotto paneuropeo firmato Netflix, sarà la sola del colosso statunitense a coinvolgere ben quattro diversi cast di altrettanti Paesi d’Europa: David Tennant, Hayley Atwell, Youssef Kerkoure e Clare-Hope Ashitey per il Regno Unito, Nathalie Baye, Jérémie Renier e Sara Giraudeau per la Francia, Peter Kurth, Christian Berkel, Deniz Arora e Nina Hoss per la Germania e infine Carmen Machi, Inma Cuesta, Eduard Fernández, Emma Suárez e Álvaro Cervantes per la Spagna.

Dodici casi da risolvere, dodici episodi. Fin qui nulla di nuovo, si direbbe. Ma la prospettiva cambia completamente nel momento in cui si scopre che l’intera serie sarà ambientata all’interno di una stanza da interrogatorio.

Un esperimento interessante che accende la curiosità di molti su come i vari registi e sceneggiatori (ricordiamo a questo proposito Jim Field Smith, Frederic Mermoud, Oliver Hirschbiegel e Mariano Barroso alla regia dei rispettivi episodi e George Kay, Antonin Martin-Hilbert e Mathieu Missoffe, Alejandro Hernández e Manuel Martín Cuenca alla sceneggiatura) riusciranno a stupire e a coinvolgere senza la suspense di un inseguimento mozzafiato, il sapore metallico di un proiettile inaspettato, l’accattivante fotografia dello skyline di una grande città.

Dovremo aspettare il prossimo autunno per il momento della verità!

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.