fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Eventi

Ventotene Europa Festival: le interviste allo staff!

today29 Maggio 2018

Background
share close

voicebookradio.com ha avuto il piacere di ospitare nei suoi studi Raffaella, la direttrice del Ventotene Europa Festival (di cui la nostra radio è media partner).

L’idea è nata alla fine del 2016 per celebrare i 60 anni dai Trattati di Roma: a tale scopo, Ventotene si è mostrata come la città più simbolica, dal momento che in quello stesso luogo, più di settanta anni prima, è stato pubblicato il celebre Manifesto per un’Europa libera e unita: nessuno, in quegli anni, avrebbe mai immaginato ciò che l’Europa sarebbe poi diventata negli anni a seguire.

A detta di Raffella, tuttavia, il “genius loci” dell’isola non viene spesso valorizzato: il festival ha cercato perciò di promuovere questo importantissimo lato storico della città, in modo da parlare del passato e contemporaneamente riflettere sul futuro.

Anche Isidoro e Anita, due tutor dell’evento, hanno parlato ai nostri microfoni. Anita si è mostrata molto entusiasta riguardo all’opportunità di poter dibattere e ragionare su tematiche legate all’Unione Europea e non solo. Cercare di coniugare le varie idee dei ragazzi e instaurare un confronto è stata la sfida più ardua, a detta di Isidoro. Secondo i due tutor, il messaggio del festival è quello di credere fermamente nelle proprie idee, senza omologarsi: a volte, infatti, le idee migliori sono quelle che non vengono considerate da nessuno.

 

Clicca play e ascolta l’intervista!

Written by: Redazione

Previous post

Scienza e Tecnologia

Alcuni sono più uguali di altri

Si può studiare in laboratorio il guasto di una normale funzione sociale? Per scoprirlo venne elaborato un esperimento. La prima domanda era semplice: può il vostro basilare senso di empatia verso qualcuno cambiare a seconda che questo qualcuno appartenga al gruppo di noi o al gruppo di loro? Vennero messi i partecipanti nello scanner in modo che potessero vedere sullo schermo sei mani. Come la ruota della fortuna in un […]

today28 Maggio 2018

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%