fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00


Una moda non così passeggera

Scritto da il 14 Ottobre 2019

“Quella dell’ambiente è solo una moda passeggera”.
Non sembra affatto vero, a giudicare dalle iscrizioni universitarie torinesi, indirizzate verso temi come Scienze Naturali, incrementate del 68,8%. Anche altri indirizzi sono stati soggetti ad un aumento di immatricolazioni, come Economia dell’Ambiente, Scienze Forestali e Agraria.

L’incremento non è sicuramente casuale. È evidente che le manifestazioni sull’ambiente avvenute diverse volte e la sensibilizzazione sul tema devono aver colpito le menti dei giovani che hanno deciso di fare qualcosa per cambiare la situazione. Il boom di iscrizioni a corsi di questo genere ci fa capire quanto realmente parlare di un tema possa essere efficace e quanto i giovani abbiano effettivamente la voglia, e la forza, di cambiare una situazione decisamente pessima come quella dell’inquinamento ambientale.

L’Università di Torino ha inoltre proposto una serie di otto incontri chiamate “Capiamo il cambiamento climatico“, che vedrà esperti del settore approfondire ulteriormente il tema. La cosa che più colpisce dell’iniziativa è che gli incontri, che inizieranno il 27 Novembre, saranno aperti a tutti. Un progetto decisamente interessante dunque che punta ad informare ulteriormente riguardo il tema. Non resta che aspettare e vedere se le iscrizioni aumenteranno ulteriormente, anche se per adesso l’incremento resta decisamente positivo.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.