fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Una foto molto particolare

Scritto da il 23 Dicembre 2019

Un punto di vista privilegiato sulla materia

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “HOME – intro”

La linea che separa il mondo microscopico da quello atomico è stata finalmente immortalata da una foto che testimonia la natura reale e tangibile del modello atomico, distaccandola da quell’astrattismo invisibile che ha animato l’immaginario comune.
I protagonisti di questo fortunato ritratto sono dei ricercatori dell’Università di Oxford, tra i quali spicca David Nadlinger, dottorando in fisica quantistica e vincitore della competizione fotografica 2018 “Engineering and Physical Sciences Research Council“.

L’esperimento prevedeva l’immobilizzazione di un atomo di stronzio in uno spazio di 2 millimetri tra due supermagneti che, grazie al loro potente campo elettrico, lo avrebbero fissato in posizione: in seguito sarebbe stato colpito da dei laser (potenti fonti di luce coerente) di colore tendente al viola/rosato, che avrebbero annullato l’emissione spettrale dell’elemento, mostrandone le minute fattezze che comunque, grazie alle sue dimensioni relativamente grandi (215miliardesimi di millimetro), sono state catturate da una fotocamera digitale a lunga esposizione.

Il fantastico scatto, che mostra due elettrodi che sostengono una minuscola sferetta di colore viola sospesa nel vuoto, ci mostra per la prima volta perfettamente a occhio nudo un corpuscolo atomico reale.

A volte il Meraviglioso si nasconde proprio dietro a quello che è più difficile intravedere.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.