fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Chiacchiericcio: Inganno FaceApp

Scritto da il 24 Marzo 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “The Way I Am” – Eminem

Una carriera da influencer in decollo, un numero di follower da capogiro sui social, raggiunto grazie alla sua avvenenza e alla sportività. Eh sì, perché innegabilmente l’immaginario di una giovane ragazza in sella ad una fiammante Yamaha acchiappa.

Documentava le sue scarrozzate nelle più disparate location, ma inspiegabilmente negli specchietti delle moto appariva un riflesso non proprio corrispondente al volto immortalato.

Alcuni dei suoi fan hanno cominciato a porsi qualche domanda, finché il caso non ha raggiunto un grado tale di viralità da finire in onda su una nota emittente televisiva nipponica, che ha smascherato definitivamente la doppiezza dell’identità in questione.

Si tratta in realtà di un uomo sulla cinquantina. Unico tratto in comune con la fanciulla? La fluente capigliatura.

Un moderno caso di Dottor Jekyll e Mr.Hyde che ha davvero dell’assurdo se si pensa che grazie ad un utilizzo puramente dilettantistico dei filtri FaceApp si possa dare corpo ad un’identità assolutamente credibile. E followabile. Neologismo che da voicebookradio.com proporremo sicuramente all’Accademia della Crusca.

Zonggu – questo il nome del prode eroe dell’impresa – quando intervistato ha dichiarato che “Nessuno sarebbe stato interessato alla vita di un vecchio zio motociclista”.

Esilarante e al contempo inquietante che il suddetto abbia continuato a mostrare il suo volto tramutato da FaceApp anche dopo lo smascheramento.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.