fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00


Tutti i colori: una materia che vorrei studiare

Scritto da il 18 Gennaio 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Unruly Heart” – Jo Ellen Pellman

LGBT

Voltaire affermò che “I pregiudizi sono ciò che gli sciocchi usano per ragionare” nel tempo sempre più persone stanno confermando che aveva ragione.

Per combattere pregiudizi ed omofobia bisogna acculturare. Questo a noi sembra un buonissimo punto di partenza! Dico sembra e non che è poichè realizzarlo non è così semplice come dirlo! Esistono così tante persone, da dove iniziare?

Bisogna iniziare dai giovani

L’implementazione dell’educazione inclusiva LGBTI in tutte le scuole statali è una novità mondiale e, in un periodo di incertezza globale, questo invia un messaggio forte e chiaro ai giovani LGBTI che sono apprezzati qui in Scozia” con queste parole John Swinney, primo ministro scozzese annuncia a tutto il mondo la novità per la Scozia: inserire nel programma scolastico la materia LGBT.

Dopotutto i giovani sono il futuro, per cui bisogna iniziare da loro per migliorarlo.

La Scozia è già considerata uno dei paesi più progressisti in Europa per l’uguaglianza LGBTI. Sono lieto di annunciare che saremo il primo paese al mondo ad avere l’istruzione inclusiva LGBTI incorporata nel curriculum.

John Swinney, primo ministro scozzese

La materia, quindi, è obbligatoria, poiché così non sono solo gli studenti ad acculturarsi combattendo per l’inclusione, ma lo fa anche la scuola.

Il nostro sistema educativo deve supportare tutti a raggiungere il loro pieno potenziale. Questo è il motivo per cui è fondamentale che il curriculum sia tanto vario quanto i giovani che imparano nelle nostre scuole.

John Swinney, primo ministro scozzese

In LGBT vengono affrontati temi quali l’educazione sessuale e di genere, le terminologie, la storia dei diritti e delle uguaglianze e a diminuire e monitorare il bullismo, il tutto partecipando a campagne a favore della community.

Una scuola del genere, dove tutti sono bene accetti e dove le discriminazioni non esistono, è il sogno e la speranza di moltissimi giovani della community lgbt che sperano che il progetto scozzese si espanda.

Quando perdiamo il diritto di essere diversi, perdiamo il privilegio di essere liberi.

Charles Evans Hughes
LGBT
Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.