fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Trasferirsi gratis in cambio di volontariato

Scritto da il 1 Luglio 2020

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Saving Grace – Kodaline”

In un paesino del Trentino l’idea per creare un win-win e combattere lo spopolamento, barattando alcuni alloggi per un periodo di 4 anni

Il comune di Luserna (o Lusern in tedesco), un piccolissimo paese del Trentino, ha pubblicato un bando finalizzato a trovare 4 giovani nuclei familiari ai quali concedere l’utilizzo di alcune abitazioni in cambio di atti di volontariato nella cittadina.

Il progetto è denominato Coliving, collaborare, condividere, abitare e la durata prevista è di 4 anni. Uno dei principali scopi è quello di combattere lo spopolamento della zona e valorizzare i patrimoni immobiliari presenti.

La scadenza del bando è il 3 agosto ed è rivolto a famiglie con o senza figli, ma i genitori devono avere meno di 40 anni e non devono essere residenti negli Altipiani Cimbri da almeno 2 anni, oltre a dover avere un reddito minimo.

Come detto, ai nuclei familiari saranno gratuitamente offerte 4 abitazioni, di cui si dovranno pagare solo i costi di utenza. Le attività di volontariato richieste vanno dai lavori di manutenzione della zona ad attività più specifiche in contatto con gli abitanti.

Il piccolo paese è situato a 1.350 m, immerso nella natura e popolato da soli 300 (sì, 300!) abitanti, i quali però, più che l’italiano, parlano una lingua simile al tedesco parlato in Baviera: il cimbro.

Come fare domanda per questa prolungata boccata d’aria fresca della durata di 4 anni? Tutte le informazioni sono nel bando, al quale potete accedere anche cliccando qui.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Leggi

Articolo seguente

Remake di un cult


Post precedente

Il momento perfetto


Icona