fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

News

Stop ai divorzi segreti in Arabia Saudita: le donne saranno avvertite tramite SMS

today9 Gennaio 2019

Background

In Arabia Saudita è finalmente entrata in vigore una direttiva che metterà fine ai “divorzi segreti”, fenomeno per cui un uomo poteva tranquillamente divorziare dalla moglie senza che quest’ultima ne fosse al corrente, continuando magari a vivere con l’ex coniuge all’oscuro di tutto.

I tribunali saranno obbligati ad informare le (ex) mogli coinvolte tramite un SMS in cui verrà indicato il numero del decreto del divorzio ed il tribunale di riferimento. Le donne avranno così la possibilità di consultare i documenti tramite il portale del Ministero.

Questo metterà fine a ogni tentativo di imbrogliare o impadronirsi dell’identità delle donne per assumere il controllo dei loro conti bancari e proprietà, usando procure precedentemente emesse.

Somayya Al-Hindi, avvocato divorzista

Questa nuova direttiva segna così un punto di svolta e garantisce inoltre importanti diritti alle donne divorziate, tra cui quello di ricevere dall’ex marito sostegni economici per quanto riguarda la questione alimenti.

Written by: Elisa Fanais

Previous post

ospedale

News

Torino, bimba mangia per la prima volta a tre anni grazie ad un innovativo intervento di ricostruzione dell’esofago

Tre anni di vita in un letto d'ospedale con un ago nel braccino, senza mai provare il sapore dolce e delicato di un sorso di latte, il gusto croccante e salato di un cracker, o quello asprognolo ma vivace di uno spicchio d'arancia: sono questi i tristi preamboli dei primi passi dell'esistenza di una piccolina nata con una malformazione congenita, l'atresia esofagea di tipo I. Con un tratto in meno […]

today9 Gennaio 2019

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%