fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Hit Parade

10:00 10:30

Show attuale

Hit Parade

10:00 10:30


Sterling Morrison, il chitarrista incompreso

Scritto da il 28 Agosto 2019

Il 28 Agosto 1942 nasceva Sterling Morrison, chitarrista e membro fondatore dei Velvet Underground.

È alla Syracuse University di New York che avviene l’incontro con Lou Reed, ma è solo nel 1965 che i Velvet Underground cominciano a prendere forma, con l’incontro di Reed e John Cale.
Nel ‘68 però Cale viene cacciato e il nuovo bassista diventa Doug Yule.

Morrison, figura enigmatica, non spicca tra gli altri componenti dalla personalità eclettica: non è geniale nella scrittura come Reed, non è l’androgino percussionista Maureen Tucker né tantomeno il versatile ma convenzionale Doug Yule: è “solo” un semplice chitarrista, eclissato da Reed, the leading guitarist.

Tuttavia Morrison ha uno stile che si mescola perfettamente con quello avventuroso di Reed, più percussivo e irregolare.
Per non dimenticare che Morrison anticipa lo spirito della chitarra nel genere indie, mostrando la possibilità di avvicinare il rock tradizionale a sonorità più sommesse.

La musica non è la sua unica passione: nel 1971 entra come professore di letteratura medievale alla University of Texas. Così decide di rimanere proprio in Texas e di lasciare il gruppo.
Negli anni ‘80 cambia ancora una volta rotta e diventa capitano di un rimorchiatore, per poi tornare a far parte del gruppo nel 1992.

Muore nel 1995 a soli 53 anni. I Velvet Underground gli dedicano “Last Night I said goodbye to my friend”, l’ultima canzone del gruppo.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.