fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cinema e TV

Spielberg: smartphone, musica e videoclip

today16 Agosto 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Cannibali” – Marcus Mumford

Steven Spielberg dirige il suo primo video musicale con uno smartphone per il nuovo brano di Marcus Mumford.

Se sei un artista della regia puoi fare questo e altro. Che sia con la migliore attrezzatura cinematografica possibile o che sia con la semplice videocamera di uno smartphone.

In fondo è la visione quella che conta. È l’occhio e l’idea registica che c’è dietro che fa davvero la differenza.

In cinquant’anni di carriera si può dire che Steven Spielberg abbia diretto qualsiasi cosa: il suo curriculum conta oltre 34 film, alcuni episodi di serie tv e alcuni corti. 

Sperimentatori si nasce!

Ma, non ancora stanco di sperimentare, ecco che debutta nel mondo dei videoclip musicali. È notizia di questi giorni, infatti, che il grande regista ha realizzato il video di Cannibal, il primo brano tratto dal nuovo album di Marcus Mumford, il cantante della celebre band americana Mumford & Sons. 

Spielberg

Approfittando della pausa che vive al momento il gruppo, Marcus Mumford ha deciso di avviare il percorso solista e a chi avrebbe potuto affidare la creazione del video se non al genio creativo di Spielberg? Ovviamente bisognava puntare al massimo per una perfetta riuscita del progetto che è un doppio debutto, quindi.

“Domenica 3 luglio, nella palestra di una scuola superiore di New York, Steven Spielberg ha girato il suo primo video musicale, in una sola ripresa, col suo suo telefono. Kate Capshaw [la moglie, ndr] è stata una magnifica operatrice di camera” –  Mumford su Instagram

Spielberg
Marcus Mumford

Nonostante il prestigio…

Così il musicista ha ringraziato anche Spielberg e Capshaw per il loro supporto. Non è mancata la sua giocosa ironia circa il fatto che, nonostante il prestigio della regia, il video è stato realizzato in modo originale e molto spartano.

Fanno fede le foto pubblicate sui social in cui si vede Capshaw che muove una sedia da ufficio per permettere a Spielberg, seduto sopra, di dare movimento alle immagini.

Spielberg

Cosa ne viene fuori?

Non c’è che dire, quando si ha l’arte nelle mani si può davvero creare di tutto col minimo indispensabile. Ne esce una clip in bianco e nero che porta lo spettatore dentro e fuori la canzone per goderne da prospettive diverse. Ma senza alcuna distrazione. Nell’essenzialità e nella pulizia più totale.

E ora che ho catturato la vostra curiosità, che ne dite di goderci insieme ciò che ne è uscito?

L’amore per la Musica 

C’è anche da dire che la passione di Steven Spielberg per la musica non è una novità. Ricordiamo, infatti, che il suo ultimo lavoro è stato l’adattamento sul grande schermo del musical West Side Story. Un progetto ambizioso e di alta caratura che lo ha visto confrontarsi con una pietra miliare dello spettacolo.

E poi?

Nel futuro del regista c’è, invece, The Fabelmans, una pellicola semi-autobiografica che racconterà la sua giovinezza con nel cast attori come Michelle Williams, Seth Rogen e Paul Dano. Ma già nel 2023 vedremo l’arrivo del quinto film di Indiana Jones, una delle sue saghe culto che però questa volta ha semplicemente prodotto, lasciando la regia a James Mangold.

Spielberg

Un periodo frenetico dunque, a dimostrazione che la macchina cinematografica gode ancora di ottima salute e di spunti stimolanti.

Prenotate la vostra poltrona!

 

 

Written by: Valentina Proietto Scipioni

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%