fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young ASCOLTA LA DIRETTA

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Eventi

Rolling Stones back to Carnaby Street

today23 Agosto 2020

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Simpathy for the devil” – Rolling Stones

I mitici Rolling Stones torneranno a Carnaby Street, la celebre via di Soho nel cuore di Londra, dove erano di casa il Rock e il Pop negli anni Sessanta. Erano i tempi della Swinging London, il fenomeno tutto britannico che vide i giovani di allora orientarsi verso il nuovo e il moderno in una rivoluzione culturale che cambiò il Regno Unito, preparandolo agli ancor più rivoluzionari anni ‘70.

Proprio in quelle strade la band iniziò la sua sfolgorante carriera e ora sta per aprire un negozio ufficiale, interamente dedicato alla promozione del gruppo e alla celebrazione della sua storia.

A partire dal 9 settembre si potranno acquistare magliette, spille, cimeli, vinili e altri oggetti firmati con l’immancabile linguaccia divenuta icona e simbolo degli Stones. Lo store si chiamerà “RS No. 9 Carnaby“, ed è stato lanciato con tanto di video su YouTube.

Sorgerà, come dice il nome stesso, al civico 9 della celebre via. Gli arredamenti e l’architettura del negozio sono stati pensati seguendo lo spirito e i gusti della band: domineranno infatti il rosso e il nero, sul pavimento di vetro leggeremo i testi delle loro canzoni, mentre i camerini riserveranno molte chicche, saranno arricchiti infatti da immagini delle opere d’arte legate agli album più famosi.

“Soho ha sempre rappresentato la musica rock e così Carnaby Street è l’ideale per il nostro negozio”, hanno dichiarato gli Stones.

Per i veri amanti del Rock sarà, dunque, un nuovo luogo di “pellegrinaggio” che farà il paio con lo storico Beatles Store che sorge a Baker Street, accanto al Museo di Sherlock Holmes.

Written by: Valentina Proietto Scipioni

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%