fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00


Rage Room, la stanza dove sfogare la rabbia

Scritto da il 13 Settembre 2019

Avete litigato con il vostro partner o siete stressati per la troppa mole di lavoro?

A Torino, nel quartiere di San Salvario, è stata ideata la stanza dove è possibile sfogare la rabbia in totale sicurezza. Si chiama Rage Room ed è la camera scaccia pensieri, accessibile a tutti fuorché ai minorenni e, naturalmente, a dipendenti da alcol e droghe. In questa stanza, aperta dal giovedì al sabato dalle ore 17.00 alle 23.00, potrete passare venti minuti del vostro tempo. Per partecipare dovrete solo prenotare il giorno, l’ora, l’arma con cui sfogare le vostre frustrazioni e gli oggetti da distruggere!

Esistono diversi pacchetti e tariffe, dai 26 ai 74 euro. Nel pacchetto base vengono forniti ad ogni partecipante 20 piccoli oggetti da poter demolire e un elettrodomestico. Salendo di prezzo vengono messi a disposizione ulteriori articoli da sfasciare. L’unica regola che bisogna rispettare riguarda il vestiario: prima di iniziare il gioco è indispensabile che i partecipanti indossino casco, guanti, scarpe antinfortunistiche, giubbotto imbottito e mascherina per proteggere gli occhi.

La permanenza all’interno della Rage Room viene filmata da telecamere di sicurezza per salvaguardare l’incolumità dei fruitori. Inoltre per coloro che volessero sarà possibile ritirare un video ricordo del tempo trascorso nella camera, mentre gli oggetti demoliti verranno smaltiti attraverso la raccolta differenziata.

Come affermato da Alessandro Cutellè, l’ideatore della Rage Room:

Il divertimento è assicurato, così come lo sfogo di stress e nervosismo accumulati.

Alessandro Cutellè

Pronti a trasformarvi in Ralph Spaccatutto?


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.