fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


parole, parole, parole: farabutto

Scritto da il 11 Dicembre 2020

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Farabutto” – Tredici Pietro feat. Madame

Bentornati nella nostra rubrica, oggi torniamo a parlare di parole note e conosciute che nascondono origini interessanti!

Il vocabolo protagonista del giorno è “farabutto“. Presenta una situazione etimologica molto particolare: ha due possibili origini, entrambe molto quotate, e non si sa quale sia tra le due quella davvero giusta.

Una delle due ipotesi è quella che riporta l’enciclopedia Treccani, e partirebbe dall’olandese vrij-buiter -che significa “filibustiere”, “canaglia” o “predone”- per arrivare nel resto d’Europa, fino al tedesco freibeuter, l’inglese freebooter, e l’italiano “farabutto”, dall’omologo significato.

Ma veniamo all’altra possibile origine, sostenuta ad esempio dal Dizionario etimologico della lingua italiana di Ottorino Pianigiani. In questo caso, l’etimo originario sarebbe il francese hèraut , una parola neutra, cioè con un’accezione né positiva né negativa, dal significato di “araldo” o “messaggero.

Da questa parola sono derivati lo spagnolo faraute, ed il napoletano “frabotto” o “frabbutto”, che però acquista un’accezione dispregiativa che in francese e spagnolo, appunto, non c’era, indicando un imbroglione o una persona di malaffare…

Qualsiasi sia la sua origine, il sostantivo “farabutto” ha di sicuro un significato fortemente negativo, ed è utilizzato per indicare una persona egoista e senza scrupoli.

E’ poi interessante notare che non esiste una declinazione al femminile, e questa parola, “ufficialmente“, si può usare solo al maschile. Sappiamo però che la lingua è fluida, e che probabilmente usare questa parola al femminile non sarebbe in fondo così assurdo!

Se volete leggere altri articoli di questa rubrica, cliccate qui: https://www.voicebookradio.com/parole-parole-parole-procrastinare-tempo/

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.