fbpx

Parole, parole, parole: ELITARIO

Scritto da il 27 Agosto 2020

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Parole in circolo” – Marco Mengoni

Carissimi lettori, oggi diamo inizio ad una nuova rubrica sulla nostra lingua con lo scopo di scoprire parole poco conosciute, ma soprattutto utili ed interessanti.

Noi di voicebookradio.com siamo estremamente originali: iniziamo la nostra rubrica con un vocabolo che non rappresenta affatto il fine di essa, ma il suo esatto contrario. E proprio per questo aiuterà a capire lo scopo a cui vuole tendere questo nuovo spazio di approfondimento.

La parola di oggi è un aggettivo: “elitario/a“. Deriva semplicemente dalla parola élite, che utilizziamo spesso in italiano prendendola in prestito dal francese.

Abbiamo scelto il vocabolo “elitario” perché descrive un comportamento mentale che non potrebbe essere reso con nessun altra parola in questa esatta sfumatura: l’atteggiamento di chi ritiene che qualcosa (come ad esempio il sapere) sia veramente fruibile da pochi “eletti”. Da un élite, appunto.

Noi, invece, non vogliamo assumere un atteggiamento elitario e farvi scoprire nuovi vocaboli solo per poter parlare in maniera aulica e piena di “ghirigori fini a se stessi”!

Il nostro fine è opposto: aggiungere vita, qualità, sostanza e colori alle possibilità comunicative nella vita di tutti i giorni, e, perché no, di tutte le notti.

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Oroscopo

09:00 09:10

Show attuale

Oroscopo

09:00 09:10