fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Tracce Indelebili

18:00 18:15

Show attuale

Tracce Indelebili

18:00 18:15


Le ultime 5 canzoni trasmesse:

A UN PASSO DA TE

MINA, CELENTANO

SHE SAID

PLAN B

MANIFESTO FUTURISTA DELLA NUOVA UMANITÀ

VASCO ROSSI

VIA DI QUA

J-AX, MR. RAIN

SAY SO

DOJA CAT


Ozzy Osbourne torna a 40 anni dal debutto solista

Scritto da il 18 Settembre 2020

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Crazy Train” – Ozzy Osbourne

Ozzy Osbourne, in uscita oggi, venerdi 18 settembre, un’edizione estesa di Blizzard Of Ozz, il formato digitale del suo album di debutto come solista.

Il disco, il primo pubblicato dopo la separazione dai Black Sabbath, quest’anno compie quarant’anni. La nuova edizione conterrà sette bonus track mai pubblicate prima in digitale. Al fianco di Ozzy riascolteremo uno straordinario Bob Daisley al basso, alle tastiere c’è Don Airey -oggi tastierista dei Deep Purple che prese il posto di Jon Lord- e infine un chitarrista d’eccellenza, Randy Rhodes.

Parlando di Randy Rhodes

Il supporto di quest’ultimo al progetto è stato molto incisivo, interrotto solo dalla tragica morte avvenuta due anni più tardi a soli 26 anni. Blizzard Of Ozz ha segnato un passaggio forte per il “principe delle tenebre” che ha dimostrato di poter dire ancora la sua, pur lontano dai Black Sabbath che lo hanno consacrato negli anni Settanta.

Stavano iniziando gli anni Ottanta e la sua creatività e la sua genialità un po’ folle, sono stati un timbro di colore deciso su una decade che stava cambiando rotta musicale dopo la rivoluzionaria era precedente.

Ozzy rimase molto colpito dal suo talento e divennero molto amici. Madman, così viene spesso chiamato Osbourne, alla morte di Rhodes cadde in depressione.

L’album è stato per lui una grande svolta, nessuno scommetteva sulla sua carriera da solista. Ozzie sapeva che non avrebbe potuto proporre un genere del tipo Sabbath, per cui si reinventò sperimentando sonorità nuove. È funzionò: Blizzard of Ozz vendette oltre dieci milioni di copie in tutto il mondo.

Tracklist:

  1. I Don’t Know
  2. Crazy Train
  3. Goodbye To Romance
  4. Dee
  5. Suicide Solution
  6. Mr. Crowley
  7. No Bone Movies
  8. Revelation (Mother Earth)
  9. Steal Away (The Night)
  10. You Looking At Me, Looking At You (bonus track – “Crazy Train” b-side)
  11. Goodbye To Romance [2010 Guitar & Vocal Mix] (bonus track)
  12. RR [Outtake from “Blizzard Of Ozz” Sessions] (bonus track)

Bonus track inedite in digitale:

  1. I Don’t Know (da “Ozzy Live”)
  2. Crazy Train (da “Ozzy Live”)
  3. Mr. Crowley (da “Ozzy Live”)
  4. Revelation (Mother Earth) (da “Ozzy Live”)
  5. Steal Away (The Night) (da “Ozzy Live”)
  6. Suicide Solution (da “Ozzy Live”)
  7. You Said It All (live) (da “Mr. Crowley” EP)
Ozzy Osbourne
WEST SUSSEX, ENGLAND – 1st MAY: Ozzy Osbourne records the ‘Blizzard of Ozz’ album at Ridge Farm Studio in West Sussex, England in May 1980. (Photo by Fin Costello/Redferns)

Sempre il 18 settembre usciranno le nuove versioni digitali dell’home video “Live & Loud” del 1993 e del DVD “Live at Budokan” del 2002.

Ecco le due tracklist:

“Live & Loud:

  • I Don’t Want To Change The World
  • Desire
  • Mr. Crowley
  • I Don’t Know
  • Road To Nowhere
  • Flying High Again
  • Paranoid
  • Suicide Solution
  • Goodbye To Romance
  • Shot In The Dark
  • No More Tears
  • Miracle Man
  • War Pigs
  • Bark At The Moon
  • Mama, I’m Coming Home
  • Crazy Train
  • Black Sabbath
  • Changes

“Live at Budokan” DVD:

  • I Don’t Know
  • That I Never Had
  • Believer
  • Junkie
  • Mr. Crowley
  • Gets Me Through
  • Suicide Solution (versione live estesa)
  • No More Tears
  • I Don’t Want To Change The World
  • Road to Nowhere
  • Crazy Train
  • Mama, I’m Coming Home

Encores:

  • Bark At The Moon
  • Paranoid

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Leggi