fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cinema e TV

Oscar 2023, Aspettando la magica notte

today22 Gennaio 2023

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Hold my hand” – Lady Gaga from “Top Gun – Maverik”

I premi più attesi del cinema stanno arrivando! Il 24 gennaio verranno annunciate le nomination agli Oscar che si terranno il 12 marzo 2023 a Hollywood.

La notte degli Oscar è alle porte e si iniziano a ipotizzare i probabili vincitori e ospiti della serata. A condurre la cerimonia sarà, per la terza volta, il comico e conduttore di talk show Jimmy Kimmel. Tra gli artisti che potrebbero esibirsi si citano nomi celebri quali Rihanna, Taylor Swift e Harry Styles.

oscar

Miglior film: commedia o dramma?

Come accade ogni anno dal 1944, pochi giorni fa si sono tenuti i Golden Globe, premi assegnati ai migliori film e programmi televisivi della stagione, che anticipano gli Oscar.

I Golden Globe hanno dato un’idea dei probabili vincitori dei prossimi premi. Il film Everyhing Everywhere All at Once si è portato a casa un cospicuo numero di premi, tra cui Miglior attore non protagonista, ed era anche in corsa per Miglior Film Commedia, vinto da Gli Spiriti dell’Isola di Martin McDonagh.

Il premio Miglior Film Drammatico è andato a The Fabelmans di Steven Spielberg il quale non poteva che aggiudicarsi anche la Miglior Regia.

Tra i film più gettonati ad ambire all’Oscar, oltre ai tre già citati, troviamo Tàr, Elvis, Top Gun: Maverick, Glass Onion: A Knives Out Mystery, The Whale e il campione d’incassi del momento Avatar: The Way of Water.

oscar austin butler
Austin Butler

Gli attori premiati

Ha creato fermento la categoria Miglior attore protagonista, vinta da Austin Butler con la spettacolare interpretazione di Elvis nell’omonimo film. Altrettanto osannato è stato il ritorno nell’industria, dopo anni trascorsi lontano dalle luci della ribalta, di Brendan Fraser, nel film The Whale, del regista Darren Aronofsky.

Tra le attrici spiccano Cate Blanchett, Olivia Colman e Viola Davis, già vincitrici della “statuetta”, ma non è da sottovalutare l’interpretazione di Ana de Armas nel ruolo dell’iconica Marylin Monroe in BlondeDurante la serata è stato assegnato anche il primo Golden Globe al Marvel Cinematic Universe: Angela Bassett ha vinto il premio per la Migliore attrice non protagonista nel film Black Panther: Wakanda Forever, dedicato a tutti i fan della Marvel.

Spazio alla Musica!

Il premio Miglior canzone originale nei Gloden Globe è andato alla canzone Naatu Naatu, dal film Netflix RRR, il più costoso film indiano mai realizzato e nominato anche a Miglior Film in lingua non inglese. Babylon del regista Damien Chazelle si è aggiudicato la Miglior colonna sonora, creata dal compositore Justin Hurwitz con il quale aveva già collaborato in La La Land. Tra i brani candidati, spiccano i nomi di The Weeknd, Rihanna, Selena Gomez, Taylor Swift e Lady Gaga.

Per scoprire quali saranno i possibili vincitori degli Oscar 2023 non ci resta che aspettare il 24 gennaio, le nomination potranno essere seguite in diretta streaming o in tv e a presentata da Riz Ahmed ed Allison Williams.

E tu per chi tifi?

Scritto da Arianna Abatecola

Written by: Redazione

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%