fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Oscar 2021: le nomination e la tripletta italiana

Scritto da il 15 Marzo 2021

Nonostante il difficile anno che ha passato l’industria cinematografica a causa della pandemia, torna la rassegna più commentata: gli Oscar 2021. Perché si sa, nel mondo dello spettacolo “the show must go on”.

Sono uscite oggi le tanto attese nomination per la 93° edizione degli Oscar. Vediamo insieme i favoriti di questa edizione e il successo dell’Italia all’estero.

Miglior film

Quest’anno a contendersi il titolo di miglior film ci sono diverse pellicole promettenti. I favoriti sono: Nomadland, Mank, Minari, Una donna promettente e Il processo ai Chicago 7.

In particolare il film Mank si è aggiudicato addirittura 10 nomination: miglior film, miglior regista per David Fincher, migliore attore protagonista per Gary Oldman, migliore attrice non protagonista per Amanda Seyfried, migliore fotografia, migliore colonna sonora, migliore scenografia, migliori costumi, miglior trucco e infine miglior sonoro. Che dire… un bel risultato!

La rivincita delle donne in regia

Quest’anno una regia quasi tutta al femminile! Per la prima volta nel corso di ben 93 edizioni, due donne sono candidate per la miglior regia: Emerald Fennell per Una donna promettente e Chloé Zhao per Nomadland.

L’Italia cala il tris: 3 nomination

La cerimonia degli Oscar 2021 si tinge con la bandiera del nostro tricolore verde, bianco e rosso. Per l’Italia sono arrivate ben 3 nomination!

Pinocchio di Matteo Garrone è stato candidato per miglior costume e per il make up.

Laura Pausini, invece, si aggiudica la nomination per miglior canzone originale con il grande successo di Io Sì, contenuta nel film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti. 

Recentemente Laura Pausini, sempre con la stessa canzone, ha vinto anche i prestigiosi Golden Globe. Speriamo che possa replicare stavolta direttamente da Los Angeles!

Immensa l’emozione e la gioia della cantante che ha subito pubblicato sui suoi social un ringraziamento speciale per questa nomination.

Una cerimonia blindata

La cerimonia degli Oscar quest’anno si terrà il 25 aprile, circa 3 mesi dopo il consueto appuntamento di febbraio. Come il nostro Sanremo, anche la cerimonia più attesa ad Hollywood ha subito uno slittamento causa pandemia.

Sarà una cerimonia blindata quella di quest’anno, tenuta sempre all’iconico Dolby Theatre di Los Angeles. Niente red carpet affollati da paparazzi e appassionati, sicuramente una cerimonia più sobria nel rispetto delle norme anti-covid.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.