fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00


Musica italiana: a novembre tira le somme del 2020

Scritto da il 13 Novembre 2020

Soundtrack da ascoltare durante la lettura:”Appesi alla luna” – The Zen Circus

Il 2020 è agli sgoccioli: alcuni artisti che hanno avuto la fortuna ritrovarsi in un anno di pausa altri hanno dovuto rimandare continuamente i propri progetti discografici. La musica italiana tira le somme di anno sicuramente particolare. 

La creatività non si ferma, anche se questo vuol dire dover rimandare continuamente i propri tour come gli Eugenio in Via di Gioia. 

Musica
Il volto della disperazione.

Fabrizio Moro trova rifugio nell’amore. Il 20 novembre il cantante romano torna con Canzoni d’amore nascoste. Il nuovo album contiene undici tracce: due brani inediti e nove canzoni d’amore edite, con un arrangiamento totalmente nuovo. Melodia di giugno sarà il singolo di lancio in una versione totalmente da riscoprire. Prevista anche una special edition con un vinile autografato e la riproduzione del manoscritto originale di Nun c’ho niente, uno dei nuovi inediti. 

musica

I Boomadash invitano a non perdere la speranza. Don’t Worry è il nuovo singolo disponibile da oggi 13 novembre. In un momento difficile come questo bisogna rifugiarsi nella musica, e l’obbiettivo della band è farci ritrovare le good vibes estive nonostante i momenti di sconforto quotidiano. 

I Pinguini Tattici Nucleari dopo il successo del brano La Storia Infinita, disco d’oro e amatissimo dalle radio tornano con Scooby Doo il 13 novembre. Il titolo bizzarro ha un motivo: Riccardo Zanotti con questo brano vuole raccontare come spesso i mostri spaventosi non sono che persone normali con indosso maschere. 

La copertina del nuovo album dei Pinguini Tattici Nucleari

In uscita anche il nuovo ep della band, AHIA! 

Una parola che riassume perfettamente quest’anno. Anche per i musicisti:”Il 2020 doveva essere un anno colmo di impegni e perché no, anche successi, e invece si è rivelato l’anno più difficile”, racconta la band. 

In uscita oggi 13 novembre anche il nuovo album dei The Zen Circus, L’ultima casa accogliente. Band che il pubblico RAI ha conosciuto con L’amore è una dittatura presentato al festival di Sanremo 2019,  ha in realtà alle spalle una carriera ventennale e numerosi concerti. Il primo singolo che ha anticipato il disco è stato Appesi alla luna, nata in una notte silenziosa e solitaria di Lisbona.

Ah, guarda quanta gente

Perché mai dovresti esser tu importante?

Appesi alla luna – The Zen Circus

Il secondo estratto è stato invece Catrame, con un testo che più si avvicina alla carica schietta e cinica della band. L’ultima casa accogliente per la band è il nostro corpo: in momenti di incertezza guardarsi dentro può essere l’unico rifugio assieme alla musica.

Leggi anche – Indizi misteriosi portano al nuovo disco dei Foo Fighters


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.