fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cinema e TV

Netflix cancella le ultime due sopravvissute Marvel: Jessica Jones e The Punisher

today19 Febbraio 2019

Background

Inutile negarlo, era nell’aria; un fantasma che aleggiava nella stanza guardando beffardo dall’alto i fan Marvel illudersi che la scia di cancellazioni per mano della celebre e spietata piattaforma di streaming si fermasse a Luke Cage, Iron Fist, the Defenders e Daredevil. È andata diversamente.

Alla base dell’annuncio, divulgato attraverso le principali pagine social del servizio di streaming legale e divenuto virale in un battito di ciglia, si trovano gli strascichi di una lunga contesa per i diritti nella quale persino i supereroi di quartiere nulla hanno potuto: Netflix VS Disney.

Il colosso simboleggiato dal noto castello bianco sorvolato dalla sagoma di Trilli, infatti, in concomitanza con il lancio della sua nuova piattaforma Disney+, sembrerebbe aver reclamato con vigore l’utilizzo dell’immagine di quelle che, di fatto, oggi sono le sue creature, di cui detiene i diritti.

Di conseguenza, The Punisher vedrà bruscamente troncata l’evoluzione del suo protagonista, che in vista della terza stagione sembrava ormai compiutamente divenuto il personaggio dei fumetti che conosciamo; Jessica Jones, invece, sopravvivrà un po’ più a lungo, in quanto la sua terza stagione è ormai stata girata, dunque verrà trasmessa.

Magra consolazione, ci si aspetta di rivedere i Defenders e the Punisher, forse uniti, forse separati, tornare a combattere il crimine, un giorno, su quella piattaforma disneyana che tanto ha reclamato ciò che è suo.

Quali cambiamenti vi aspettate dal ‘trasferimento’ dei super da una dimora virtuale all’altra?

Written by: Veronica Di Sero

Previous post

SCUDO D'ARIA PROTEGGERÀ VEICOLI SPAZIALI IN FUTURO

News

“Scudo d’aria” proteggerà i veicoli spaziali del futuro

Dopo la costruzione di Starship Hopper, il fondatore di SpaceX, Elon Musk, aveva già reso noto il problema della resistenza alle alte temperature delle capsule. La soluzione proviene dalla recente creazione di un innovativo materiale, leggerissimo ed isolante, costituito per la maggior parte da aria, mantenuta all'interno di una struttura composta di ceramica. L'aerogel, come viene chiamato, sarebbe perfetto per proteggere i veicoli che andranno in orbita. La ricerca è […]

today19 Febbraio 2019

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%