fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

YCB

Nascondino come mai prima

today7 Agosto 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Hide And Seek” – Imogen Heap

Il nascondino è senza dubbio una parte importante dell’infanzia di moltissime persone – me compresa.- 

Ricordate quant’era bello quando tutti erano stati trovati e i vostri amici contavano su di voi per la magica “tana libera tutti”? 

Oppure quelle gare tra voi e la persona che vi aveva scovati per fare tana? 

“È un piacere nascondersi, ma è una catastrofe non essere trovati.”
-Donald W. Winnicott

Magari questa frase potrebbe essere vera nella vita, ma direi che, quando giocavamo, il vero disastro era essere trovati

Beh, così posso sembrare un po’ nostalgica, ma il nascondino è un gioco veramente speciale

Oltre ad essere uno dei giochi più popolari e divertenti, è anche molto utile

Ha moltissimi vantaggi a livello psicologico che probabilmente non conoscevate. 

Insomma, leggendo fino alla fine, capirete che il vostro tempo utilizzato per giocare a nascondino non è andato sprecato, tutto il contrario! 

Metafora della vita

Cercare, trovare, correre, esplorare nuovi spazi, senza lasciare incustoditi i propri. 

Se ci pensate bene, la nostra vita è fatta anche di questo. 

Perciò, i bambini, abituandosi a questo tipo di gioco, scoprono e imparano degli aspetti che magari prima non conoscevano

E, perché no, che magari in futuro potranno applicare alla vita reale

Permette, inoltre, di confrontarsi con alcune situazioni della vita adulta.

Ad esempio, la solitudine, quando si va in cerca dei propri compagni di divertimento

Oppure la possibilità di aiutare qualcuno in difficoltà, con la tana libera tutti

Anche il fatto di riuscire a trovare un riparo valido per vincere, non è da sottovalutare, perché nella vita può capitare una situazione del genere. 

Insomma, se ci pensate bene, non è un gioco banale. È in grado di spiegare ai bambini come funzionano molte situazioni, senza mai annoiarli

Insegnamenti privi di parole

Attraverso il nascondino possono essere migliorati molti aspetti dal punto di vista caratteriale

Si sviluppa, infatti, la collaborazione tra gli amici e la capacità di fare gruppo per raggiungere un obiettivo comune

Inoltre, secondo alcuni studiosi, può aiutare a togliere le ansie e a sentirsi più liberi. 

Del resto, quando si pensa al nascondino, credo che l’associazione automatica per molti sia nascondino – sensazione di spensieratezza e libertà. – 

È sicuramente un gioco che aiuta e accompagna a diventare grandi, perché permette di vedere da un altro punto di vista le difficoltà, la necessità di ingegnarsi davanti ad un problema, e moltissime occasioni ricorrenti nella vita adulta

Insomma, una vera e propria scuola di vita, inutile negarlo. 

Ammetto che se mi proponessero di giocarci oggi, farei fatica a dire di no. 

In fondo, è così speciale perché ci fa tornare bambini, ma al tempo stesso ci fa crescere e diventare grandi con consapevolezza

Scritto da: Benedetta, 3G

Written by: Aurora Vendittelli

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%