fbpx

I Supereroi Marvel arrivano in mostra a Milano

Scritto da il 12 Settembre 2020

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Supereroi” – Giorgio Vanni Ft. DJ Matrix

Il 12 settembre è il giorno perfetto per iniziare una mostra sul mondo della fumettistica:

Amazing è la mostra dedicata agli otto decenni del mondo Marvel che aprirà al Museo del Fumetto di Milano il 12/9/2020 e terminerà il 6/1/2021; Anime Manga. Storie di maghette, calciatori e robottoni è il nome della mostra dedicata, come si evince dal nome, alla fumettistica giapponese che inizierà nella stessa data di Amazing e finirà il 10/1/2021 e che si terrà a Modena.

Amazing

Si svolgerà nei giorni compresi tra il 12/9/2020 e il 6/1/2021, il costo dei biglietti sarà: intero 5 euro, ridotto 3 euro e convenzionato 4 euro; e l’orario di apertura sarà il seguente: da martedì a venerdì dalle ore 15.00 alle 19.00, mentre il sabato e la domenica dalle ore 15.00 alle 20.00. Non è obbligatorio, ma è consigliato, prenotare, almeno tre ore prima della visita, poiché altrimenti non ci saranno certezze sulla possibilità di entrare.

Locandina della mostra Amazing

Verrà mostrata la rivoluzionaria storia della Marvel dalle sue radici nel 1939 con il primo fumetto di Martin Goodman e i primi due super eroi della casa fumettistica: Torcia Umana, che nel 1961 farà parte del primo gruppo di super-eroi, i Fantastici Quattro; e Namor, eroe marino che verrà successivamente dimenticato dalla maggior parte dei fan.

Sarà divisa in sezioni che corrispondono agli otto decenni della Marvel, con due approfondimenti sulla decisiva collaborazione tra Stan Lee e Jack Kirby.

In ottant’anni la grafica e gli stili dei vari disegnatori sono mutati di molto e i cambiamenti saranno visibili percorrendo una galleria dove saranno esposti.

La vista di poster originali, albi d’epoca, gadget unici, volumi rari e fuori produzione sarà possibile grazie ai contributi dell’archivio Fondazione Franco Fossati e di collezionisti; mentre quella delle action figure per merito dell’aiuto di Hasbro.

Anime Manga.
Storie di maghette, calciatori e robottoni

Aprirà nel Palazzo Santa Margherita a Modena il 12/9/2020 e finirà il 10/1/2021 e i suoi orari saranno dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 il mercoledì, il giovedì e il venerdì, mentre nel week-end e nei giorni festivi sarà dalle ore 11.00 alle 19.00. Il costo del biglietto sarà 6.00 euro per quello intero e 4 euro per il ridotto.

Anime Manga

Nasce dalla Collezione Museo della Figurina che è stato donato al Comune di Modena e affidato da quest’ultimo alla Fondazione Modena Arti Visive e viene curata da Francesca Fontana e Enrico Valbonesi.

L’idea di questa mostra si fonda sul rapporto tra anime e manga e sul fatto che più frequentemente i secondi siano le basi dei primi ed è molto raro che accada il processo opposto.

Proseguirà illustrando la nascita e la diffusione di questa forma di intrattenimento, per poi aiutare a codificare il linguaggio singolare e i segni grafici presenti.

Infine parlerà dei principali gruppi in cui i manga, e poi gli anime, si suddividono per generi:

Evangelion

Kodomo, per bambini, frequentemente con puntate corte e scollegate tra loro; spokon, ovvero di genere sportivo, esempi sono Inazuma Eleven. Alcune sezioni saranno dedicate agli shojo, ovvero i sentimentali, nati per l’intrattenimento per il genere femminile; e altre agli shonen, il genere di avventura, quello più conosciuto e apprezzato, per poi dilungarsi sul sottogruppo mecha, ovvero con robot giganti.

Negli anni Ottanta, quando hanno iniziato a diffondersi, sono stati ampiamente e duramente criticati, mentre oggi esisto dei veri e propri studi che li considerano una parte importante all’interno della cultura cinematografica e fumettistica.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista