fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Oroscopo

14:00 14:03

Show attuale

Oroscopo

14:00 14:03


Mooday: un punk acustico

Scritto da il 20 Febbraio 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Fogli bianchi” – Geims

Genere musicale, fiorito in seno al movimento dei punk, caratterizzato da sonorità caotiche e violente e da testi irriverenti e provocatori.

La definizione molto accademica della Treccani, seppur precisa e esplicativa, non basta ad esprimere il fenomeno punk. Un movimento di protesta degli anni Settanta caratterizzato da acconciature di capelli colorate e vistose, una certa forma di abbigliamento e dalla contestazione alla società dei consumi. Che poi è entrato nella musica, rivoluzionandola per sempre.

Un modo tutto nuovo di intendere e fare musica, in mille forme diverse. Una dimostrazione delle evoluzioni del punk è Francesco Zappia, in arte Palm Down, che ha preso questo genere e l’ha fatto tutto suo. Tant’è che lui canta con la chitarra acustica, un modo molto particolare per comporre musica di questo tipo.

E a Geims questo non è sfuggito: sarà proprio Palm Down il prossimo ospite di Mooday, lunedì 22 febbraio.

Palm Down

punk

Cantautore romano, classe 1995, Palm Down del punk ha fatto la base della sua produzione, soprattutto l’etica del Do It Yourself, molto importante in quella cultura. Ha cominciato il suo percorso da solista pubblicando il suo primo EP di tre brani nel 2017, Nosedive, arrivando nel 2019 al primo album Unfamiliar Air in Familiar Places.

Non si è mai fermato. Ha suonato in giro per l’Italia su palchi importanti, da nord a sud, con il suo primo vero e proprio “Italian Tour”. Nel 2020 ha pubblicato un nuovo EP dal titolo Unfamiliar Songs, una raccolta di b-sides tratte dall’album di debutto.

Dicevamo del punk: Palm Down è un cantante punk, ma è anche solo con la sua chitarra, che lo accompagna nei suoi brani in lingua inglese. Particolarità fuori dal comune che verranno messe in risalto da Geims nel prossimo appuntamento di Mooday.

Leggi anche: Mooday: gli anni d’oro non finiscono mai

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.