fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00


Luiss Business School incorpora l’Amsterdam Fashion Academy

Scritto da il 26 Gennaio 2020

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Campus – Vampire Weekend”

Per la prima volta dalla sua fondazione, la Luiss Business School acquisisce una realtà formativa al di fuori del territorio nazionale: si parla della Amsterdam Fashion Academy (Afa), istituzione di alta formazione nata nel 2013, l’unica in tutti i Paesi Bassi ad offrire ai propri studenti un Bachelor (laurea ndr) of Arts in ambito moda/lusso.

Con attualmente un totale di 200 studenti, il 73% dei quali proveniente da tutto il mondo, l’Afa diverrebbe per la Luiss Business School un hub di sviluppo formativo rispetto ai temi di moda, mano d’opera d’eccellenza e lusso, da affiancare a quello già esistente con sede a Milano.

L’acquisizione di Amsterdam Fashion Academy rappresenta una pietra miliare storica per Luiss Business School e più in generale per la nostra università e il nostro sistema di formazione.

Vincenzo Boccia

Luiss Business School potrà inoltre sviluppare per l’Afa un’innovativa offerta formativa e già nell’anno accademico 2020-2021 punta ad arricchire quella già presente con un totale di 15 corsi tra Master ed Executive, da integrare con double o joint programme in doppia sede, coinvolgendo parallelamente sia il quartier generale di Roma che la novella sede-hub di Amsterdam.

Aggiunge Luigi Abete, presidente di Luiss Business School:

Luiss Business School potrà sviluppare un vero e proprio hub internazionale, su cui concentrare le attività di formazione rivolte ai giovani del Nord Europa in settori di eccellenza del made in Italy: moda e lusso in primis, ma anche industrie creative e imprese familiari, dove l’Italia e la Luiss Business School rappresentano un punto di riferimento

Luigi Abete

La scelta di un’accademia con sede ad Amsterdam è tutt’altro che casuale: infatti, è proprio nella città nederlandese che hanno sede diverse tra le più importanti multinazionali europee e globali, con le quali, a progetto avviato, l’hub Luiss di Afa potrebbe interagire.

Con questa iniziativa, la Luiss si conferma una realtà universitaria dinamica ed in espansione, attenta alla formazione di livello in ambito nazionale ed internazionale.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.