fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Love me do: l’esordio dei Beatles

Scritto da il 11 Settembre 2019

Era l’11 settembre del 1962 e i Beatles registravano il loro primo singolo: Love me do.

La storia del pezzo inizia nel ‘58, quando Paul McCartney e John Lennon scrissero il testo.

Nel ‘62, durante l’audizione per la Parlophone George Martin, che aveva notato le potenzialità della canzone, decise di aggiungere la parte con l’armonica. Così fu Paul McCartney a cantare, mentre John Lennon fu messo a suonare l’armonica.

La canzone fu registrata con tre batteristi diversi: Pete Best, Ringo e Andy White.

Il singolo uscì con Ringo alla batteria, ma nell’album di esordio, Please Please me, venne inserita la versione con Andy White.

Nel 1982 vennero ritrovate le registrazioni della canzone con Ringo Starr. Il loro smarrimento era stato la causa per cui nell’album la sua versione non era presente.

Sebbene durante la registrazione George Martin volesse incoronare l’esordio dei Beatles con How do you do it, alla fine la scelta ricadde su Love me do. Il singolo uscì il 5 ottobre del 1962.

La canzone non esplose in Inghilterra: Tuttavia, quando nel ‘63 fu pubblicata anche in America con l’etichetta Tollie, vendette più un milione di copie, posizionandosi anche nella prima posizione.

Fu l’inizio della Beatlemania.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.