fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

News

L’astroturismo, il viaggio ideale per gli appassionati di stelle

today1 Luglio 2019

Background

Cosa c’è di meglio di un bella gita fuori porta, a diretto contatto con la natura e sotto un cielo di stelle?

L’astroturismo è la nuova attrazione turistica che vede protagoniste persone di tutte le età accomunate dalla passione per gli astri. Gli amanti del paesaggio notturno potranno soggiornare e godersi in tutto relax il panorama in location apposite dove ammirare i cieli limpidi privi dell’inquinamento luminoso delle città.

Tra le mete più ambite troviamo il Belvedere di Murgia Timone, un paesaggio spettacolare che si trova nel Parco del Pollino, dove è possibile ammirare le costellazioni. Vi è poi il Comune di Ossana, nella Val di Sole, che ha la particolarità di essere stato insignito del titolo di cielo più bello d’Italia proprio grazie alla bellezza del posto e soprattutto alla riduzione dell’inquinamento luminoso.

Ma non è finita qui: tra le altre mete italiane annoveriamo Ustica, località siciliana dove l’amante degli astri e del mare sarà ben ricompensato dalla vista paesaggistica, e salendo verso il Centro Italia, in Umbria, Il castello di Petroia, dove il visitatore, oltre ad immergersi nel paesaggio, potrà fare un salto nel tempo e riscoprire la storia.

Parlando di panorami mozzafiato e amanti della montagna dobbiamo assolutamente nominare l’Abruzzo, in particolare la vista che si può godere sul monte Gran Sasso, mentre per gli amanti del mare è d’obbligo indicare l’Isola di San Pietro in Sardegna, dove l’illuminazione artificiale è pressoché assente, ed infine Grosseto, una delle mete più ambite dai turisti nell’incontaminata vegetazione toscana.

Insomma, cari appassionati di cieli notturni, prendete tutto l’occorrente per una gita fuori porta e godetevi le bellezze del nostro Paese, al chiaro di luna e sotto il cielo stellato…

Written by: Silvia Orani

Previous post

immagine per articolo su dallol

Salute e benessere

Qual è la zona più calda abitata dall’uomo?

ALT. Prima di addentrarci e scoprirlo è doveroso dedicare un piccolo accenno alla città più fredda del mondo, ovvero Oymyakon, un piccolo villaggio remoto situato in Russia, dove la temperatura in inverno raggiunge di media i -50 gradi centigradi.  Ora che ci siamo preparati a dovere andiamo a scoprirlo. Dallol La zona pù calda abitata dall'uomo si trova nella regione dell'Afar e si chiama Dallol. Situata nel nord-est dell'Etiopia, nella […]

today1 Luglio 2019

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%