fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


L’angolo del Benessere: Orari e abitudini, l’orologio perfetto del corpo

Scritto da il 25 Febbraio 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Viva La Vida” – Coldplay

L’obiettivo è stare bene con noi stessi e fare le cose nel miglior modo è la chiave. Lo sapevate che il nostro organismo ha degli orari? Ebbene sì, il corpo segue un ciclo circadiano, una sorta di orologio biologico dal periodo di 24 ore – il nome, infatti, deriva dal latino circa diem che significa “intorno al giorno”- che si caratterizza per essere un complesso sistema interno responsabile di cicli riguardanti ogni azione e reazione del nostro corpo. A qualunque ora siamo pronti a fare qualcosa.

Dalle 6 alle 9:30 del mattino siamo pronti per fare la colazione. Volenti o no è il momento di accendere i motori. Ricordate di inserire tutto, carboidrati, proteine… tutto! Anche se teniamo le tapparelle chiuse e non si vedono né luci né ombre, il nostro metabolismo percepisce il cambio di luce e sa che è il momento di assumere nutrimenti.

orari

E se non abbiamo fame? Beh vorrà dire che abbiamo sbagliato qualcosa il giorno prima. Ricordate che se non facciamo colazione e non diamo energia al nostro corpo sbagliamo, il corpo dovrà provvedere in altro modo e lo sport che fate sarà vano.

Avete rispettato gli orari?

Colazione dalle 6 alle 9:30. Per lo spuntino l’orario migliore è tra le 10 e le 11, per il pranzo 12-13:30. Un pranzo leggero per evitare la sonnolenza e il calo di attenzione pomeridiano.

Mi rendo conto che questi orari vanno completamente in contrasto con le abitudini di noi italiani – basti pensare che gli studenti escono da scuola non prima delle 14 – ma provare a far conciliare le cose, quando è possibile, vi farà solo che bene. Ci metto la firma!

Per la merenda tirate fuori dal frigo il vostro yogurt greco tra le 16 e le 17, è in questo orario che si registra un picco insulinico elevato. Questo “pasto” è fondamentale per evitare una cena abbondante. Alle 17, inoltre, finisce il nostro periodo di attività digestiva, per questo è consigliata una cena “da poveri” da consumare verso le 19:30.

Tra le 21 e le 24 vi consiglio di iniziare a preparavi per il riposo. È arrivato il vostro momento relax, mettete via computer e telefoni, spegnete la tv: anche i vostri occhi ringrazieranno.

orari

Dopo le 22 è bene non mangiare più nulla, ne gioverete durante la notte, la qualità del vostro sonno sarà migliore.

Rispettate gli orari del vostro corpo. Provate a seguire queste buone abitudini e fatemi sapere com’è andata!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.