fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00


La Spa nata dal pozzo di oro nero

Scritto da il 16 Settembre 2019

Il Perù è una terra dai mille volti: in ogni angolo si nascondono infinite bellezze, alcune di queste del tutto inaspettate. Era la seconda metà dell’Ottocento quando a Zorritos, un distretto a nord del Perù, durante la perforazione di uno scavo petrolifero venne alla luce una sorgente d’acqua termale.

La fonte è divenuta un vero e proprio centro benessere all’aperto, ma a differenza dei saloni di bellezza è gratuito! In questa Spa naturale è possibile godere di due esperienze benefiche, totalmente distinte e pressoché vicine: i bagni di Hervideros e di El Tubo.

Nel primo caso vi sono quattro pozze d’acqua calda, che raggiungono i trenta gradi e ricche di sali minerali. Queste acque, fuoriuscendo dal terreno melmoso, rilasciano una fanghiglia che i visitatori possono applicare e far essiccare su viso e corpo.

I benefici dei fanghi sono molteplici: rendono la pelle luminosa, attenuano i dolori alle ossa e rilassano mente e corpo. Una volta ultimato il trattamento a base di fanghi, ai turisti vengono forniti dei secchi d’acqua termale per potersi sciacquare.

Per coloro che volessero continuare il percorso di bellezza, a pochi chilometri di distanza sorgono i bagni termali di El Tubo. In questo luogo è possibile notare i lavori di trivellazione attuati per la ricerca dell’oro nero. Infatti, sul sito vi è un tubo in ferro posizionato nel terreno, che con il passare degli anni si è arrugginito e dal quale sgorga l’acqua termale. Questo spettacolo è ancora più suggestivo di notte, poiché dal tubo fuoriesce un gas che, se acceso, arde la superficie dell’acqua, creando degli effetti di luce inaspettati.

Divenuto un simbolo popolare, questo centro termale è il luogo ideale per rilassarsi e lasciarsi coccolare dalle acque e dai fanghi naturali.

La Spa nata dal pozzo di oro nero è un’esperienza da non perdere!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.