fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


La nascita del 33 giri

Scritto da il 17 Settembre 2019

Il 17 settembre del 1931 Al Savoy Plaza Hotel in New York la RCA-Victor presentava il primo disco Long Playing a 33 giri, contenente la quinta sinfonia di Beethoven.

Il suo alto costo rese tardiva l’esplosione del prodotto, che solo dal 1948, con l’introduzione a minor costo della Columbia Records, cominciò a sostituire il 78 giri.

La novità era il materiale utilizzato, più resistente rispetto alla gommalacca, e la velocità minore con cui il disco girava: 33 giri al minuto invece che 78.

Inoltre il nuovo formato rappresentava un nuovo modo di ascoltare e fare musica. Da quel momento i musicisti, con 20 minuti in più a disposizione per ogni lato del disco, non solo avevano la possibilità di eseguire più canzoni, ma addirittura di riunirle intorno a un fulcro tematico.

Resistette alle novità del mercato il 45 giri, introdotto del 1949 dalla RCA, e dalle cassette negli anni sessanta, fino a tramontare con la nascita del Compact disc.

Sebbene tramontato dall’uso quotidiano, ma non dal mito, è ora diventato un prodotto raro tra i collezionisti.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.