fbpx

La funzione “Trova il mio iPhone” ha sventato un duplice omicidio

Scritto da il 8 Febbraio 2019

Oramai è risaputo che le la tecnologia può compiere veri e propri miracoli, salvare vite e fermare il crimine; quello che molti non si aspettano, però, è come ciò sia possibile attraverso dei metodi abbastanza inusuali.

Questa storia viene direttamente dagli Stati Uniti, e ha come protagonista Catherine Taylor. La donna, dopo aver litigato con l’ex marito, ha sospettato che l’uomo avesse rubato diversi veicoli appartenenti a lei ed al figlio della sua nuova compagna.

La Polizia era riuscita a recuperare solo una delle auto mancanti, motivo per cui Catherine ha deciso di utilizzare la funzione Trova il mio iPhone, abilitata sull’iPad dell’ex marito, avvisando così il figliastro che il patrigno si stava dirigendo da lui, e che la situazione sarebbe potuta diventare pericolosa.

Il ragazzo alla fine si è difeso e salvato dalla violenza dall’uomo, che comunque è tragicamente riuscito ad uccidere la campagna a colpi di fucile, ed è ora in stato di arresto con l’accusa di omicidio, invasione domestica, tentato omicidio, furto con scasso di primo grado, detenzione illegale di arma da fuoco ed aggressione.

Trova il mio iPhone si è quindi rivelato fondamentale per sventare quella che sarebbe diventata altrimenti una strage domestica.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

T30

13:00 13:30

Show attuale

T30

13:00 13:30