fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cinema e TV

Johnny Depp, buono-cattivo o cattivo-buono?

today20 Ottobre 2021

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: ”Hoist the Colours” – VoicePlay ft. Jose Rosario Jr

“Durante la preparazione del film c’è una fase iniziale in cui si conosce il personaggio, poi il personaggio diventa una parte di te: non sono io che divento il personaggio, ma è lui che diventa una parte di me.”
Johnny Depp

Tutti noi conosciamo e amiamo Johnny Depp e gli iconici personaggi che ha interpretato con maestria.

Sarebbe quindi scontato parlare della sua vita o della sua carriera cinematografica e quindi non sarebbe da voicebookradio.com.

Niente c’era una volta

Direi di iniziare il nostro discorso da un punto della storia non tanto recente, ma nemmeno agli inizi della carriera. Come l’aveva definito la mia prof di italiano questo tipo di inizio?

Ah si! In medias res. -Incredibile il fatto che io me lo ricordi, visto che l’ho studiato al primo anno di liceo-.

“Ciancio alle bande”, direi di iniziare.

Ci siamo tutti stupiti della causa successiva all’ultimo divorzio di Johnny e, siamo onesti, nessuno di noi ha mai pensato che quelle accuse fossero vere. Voglio dire, stiamo parlando della stessa persona che si è scusata con un microfono per averlo urtato durante un’intervista!

Non più sugli schermi

Da quella causa, anche se la sua innocenza è stata dimostrata, Hollywood l’ha cancellato dagli schermi e anche il suo contratto con la saga di Animali Fantastici è stato reciso.

La società cinematografica americana ha ereditato il metodo romano della Damnatio Memoriae: cancellare chiunque macchinasse o mettesse a rischio la produzione di film. Ma, visto che non possono cancellare i film in cui gli attori hanno recitato –una fortuna, visto che altrimenti tutti i fan si sarebbero rivoltati e avrebbero messo a ferro e fuoco Hollywood-, si opta per cancellare contratti e rischiare di affondare carriere anche molto importanti.

Ci avevate fatto caso anche voi, vero?

Comunque sia, al nostro mitico ex-pirata  va benissimo così, lo ha detto lui stesso alla Festa del cinema di Roma:

“Sono grato di essere lontano dalla macchina (hollywoodiana) che sputa battute, formule strutturate, stereotipi. Fare film per me adesso non riguarda lavorare con il grande regista o il grande attore: voglio aiutare persone che facciano partire le storie da elementi semplici. Sono più interessato ad aiutare magari un autore sedicenne a esprimersi, a trovare la propria voce, anche girando un film con un telefonino.”
Johnny Depp 

Ci sono moltissimi altri avvenimenti che racconterebbero di che bella persona sia, da quando ha dimostrato alla figlia quanto inutili siano gli stereotipi a quando ha impedito ad una bambina ad ammutinarsi contro gli insegnanti.

“Perché c’è ancora qualcuno che ti apprezza per come sei e non per come devi essere.”
Johnny Depp

Written by: Aurora Vendittelli

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%