fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cultura

Jennifer Lopez: 50 anni senza tempo

today24 Luglio 2019

Background

Jennifer Lopez compie oggi 50 anni, ma sembra che il tempo non possa scalfire la travolgente bellezza della ragazza partita dal Bronx che non ha esitato a sognare in grande e ce l’ha fatta.

Cantante, attrice e ballerina, si appresta a chiudere il 25 luglio un tour di grande successo, mentre al cinema già si parla del nuovo film Hustlers di storia di ballerine e spogliarelliste ambientata nella sua New York, città a cui si lega indissolubilmente anche dal punto di vista musicale: il suo primo album On the 6 è ispirato alla metropolitana su cui viaggiava ogni giorno per andare a Manhattan.

Gli inizi della carriera la vedono impegnata nella danza e nella musica: i corsi li mantiene lavorando in uno studio di avvocati, e arriva a far parte del corpo di ballo di Janet Jackson, ma sarà la carriera da solista a prendere il sopravvento.

La passione per il ballo la segue anche nei film di cui è protagonista, come in Shall we dance, in cui impartiva lezioni di danza a un affascinate Richard Gere; iconiche anche le coreografie delle sue canzoni.

Attenzione però a definirla Business Woman. “La musica è un dono, una vocazione per me. Non un affare. Come il cinema peraltro”, dichiara in una recente intervista.

Dei 50 anni JLo non sembra proprio sentire il peso, e i segreti della sua bellezza attirano la curiosità dei tanti che delle rughe e il corpo flaccido non vogliono sentir parlare. Il fitness e un regime alimentare sano sembrano essere l’unico stratagemma della star, oltre alla costante forza di volontà.

Tanti Auguri JLo, icona di stile e fascino!

Written by: Federica Ferrazza

Previous post

News

Face Pause, l’app in grado di mettere in pausa lo schermo

È stata presentata Face Pause, l’applicazione gratuita creata da Carl Duncan che si avvale dell’uso di software per il riconoscimento facciale. Il suo scopo è quello di comprendere se l’utente usa o meno lo schermo e di conseguenza di metterle in pausa il display, così come l’attività in corso. Non si tratta di una nuova funzione: già in passato, infatti, la Samsung aveva creato Smart Stay, che possedeva analoghe capacità. […]

today24 Luglio 2019

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%