fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


In arrivo 5 spin-off di Game of Thrones

Scritto da il 6 Maggio 2019

Avengers- Endgame non è l’unico prodotto del piccolo e grande schermo di cui tutti stanno parlando: a seguirlo a ruota nel mutevole Olimpo della Popolarità troviamo in questi giorni l’attesissima ultima stagione della serie-fenomeno mondiale di Game of Thrones.

Sebbene manchino solo una manciata di episodi al gran finale dell’opera frutto del talento e della fantasia di George R. R. Martin, i fan possono consolarsi all’idea che non dovranno faticare eccessivamente a cercare un valido rimpiazzo al TV show quando verranno colti dal tipico senso di vuoto di chi conclude qualcosa di così coinvolgente e appassionante: come affermato dallo scrittore in persona sul suo blog, la fine sarà solo l’inizio, il momento di via libera per la bellezza di 5 spin-off, di cui 3 sembrerebbero essere già a buon punto. In barba a chi giorni fa aveva diffuso in rete la fake news che una di queste cornici alla serie fosse stata cancellata, Martin ha ribattuto:

Oh, e parlando di televisione, non credete a tutto quello che leggete. Le notizie su Internet sono, come noto, inaffidabili. Abbiamo cinque successori di Game of Thrones attualmente in sviluppo (non mi piace il termine “spinoff”) presso la HBO, e tre di questi sono a buon punto.
Quello di cui non dovrei parlare, The Long Night, verrà girato più avanti quest’anno, e altre due serie sono in fase di sceneggiatura ma sono vicine alla conclusione di quella fase. Di cosa parlano? Non posso dirvelo. Ma magari dovreste comprare una copia di Fire & Blood e fare qualche teoria.

George R. R. Martin

Le prime informazioni che emergono timidamente dal web riguardano il quando di Fire & Blood e di The Long Night: mentre il primo sarà ambientato migliaia di anni prima del segmento temporale di Game of Thrones e svelerà i segreti del passato di Westeros e l’origine della mitologia alla base delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, si ha motivo di credere che il secondo spin-off sarà collocato 300 anni prima delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco e incentrato sulle vicende della Casa Targaryen.

Non resta che goderci il finale di stagione e aspettare famelici l’arrivo di ulteriori indizi da parte di George R. R. Martin!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.