fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Arte

Il genio di Gaber in una maratona di 24h

today31 Dicembre 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Destra-Sinistra” – Giorgio Gaber

In occasione del ventennale della scomparsa di Giorgio Gaber, la Fondazione a lui intitolata, la RAI e la Televisione Svizzera Italiana, propongono una maratona di immagini di 24 ore, domani, 1° primo gennaio.

Da mezzanotte a mezzanotte, una lunga maratona di filmati unici destinati per ritrovare la compagnia del Signor G e della forza inesauribile del suo lavoro. Per la prima volta dalla scomparsa dell’artista, una parte significativa e consistente della documentazione video di Giorgio Gaber e del suo Teatro Canzone, raccolta grazie all’attività della Fondazione, viene proposta al pubblico.

Senza ordine e senza tempo

Una lunga sequenza senza ordine cronologico, con estratti significativi in prosa e in musica riferiti a trent’anni di Teatro Canzone. Dalle prime apparizioni televisive della Svizzera Italiana, con il Signor G, alle retrospettive registrate nel 1980 al Teatro Lirico -ora Teatro Lirico Giorgio Gaber!-, agli spettacoli degli anni ’80 e ’90 nei più importanti teatri italiani. Fino alla produzione video voluta dallo stesso Gaber e realizzata a Pietrasanta nel 1991. Una testimonianza approfondita e suggestiva di quel Teatro Canzone scritto con Sandro Luporini che ha reso Giorgio Gaber un protagonista indiscusso non solo dello spettacolo, ma anche della recente storia della cultura italiana.

Perchè, oggettivamente, come fai a “staccare” gli occhi da lui quando lo vedì lì sul palcoscenico? Anche attraverso un piccolo video arrivato a noi durante gli anni, è evidente il carisma infinito e il grande feeling che aveva col suo pubblico. Una calamita assoluta. Magnetico più che mai, non solo a parole, ma anche e soprattutto con voce e linguaggio del corpo.

Sempre schietto, naturale, onesto. Incredibilmente attuale… più che mai.

Una maratona travolgente

La maratona Gaber si chiamerà semplicemente Tutto Gaber e sarà disponibile in free streaming per 24 ore -solo domani!- sul sito e sul Canale YouTube della Fondazione, per consentire a tutti accesso libero e anche perché è soprattutto ai giovani che il lavoro divulgativo della Fondazione Gaber si rivolge. A distanza di tanti anni è ancora chiaro ed evidente quanto sia fondamentale conoscere la sua straordinaria capacità interpetativga. Il coinvolgimento con cui travolgeva il pubblico, la mimica facciale e la sua presenza scenica indiscussa.

Dinamica, ritmo e genialità nel trattare qualsiasi argomento con ironia, sarcasmo acutissimo e grande classe sempre!

L’invito, quindi, per giovani e meno giovani, è di approfittare di questa bella occasione per fare il pieno di sorrisi, riflessioni e per godere di uno spettacolo davvero unico.

Written by: Valentina Proietto Scipioni

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%