fbpx

Il Club dei Giocattoli, il primo servizio di toy sharing in Italia

Scritto da il 14 Marzo 2019

Sharing economy: sono queste le parole magiche che animano sempre di più l’economia di oggi, andando a innervare i più disparati ambiti, dai servizi legati alla mobilità agli alloggi, per arrivare persino alla condivisione di quegli oggetti di cui trabocca ogni cameretta che si rispetti, i giocattoli.

A venire in contro ai mutevoli desideri di milioni di bambini e ragazzi sparsi lungo lo Stivale ci pensa la nuova piattaforma ideata da Milvia Boncivino e Alessandra Garini: Il Club dei Giocattoli, il primissimo servizio italiano di toy sharing, vale a dire di condivisione di giochi da tavolo, macchinine, peluches, biliardini, bambole, trenini, costruzioni, insomma qualunque cosa in grado di regalare un sorriso a un piccolo uomo o donna, come direbbe la confezione, dagli 0 ai 99 anni.

I due principali capisaldi di questo sistema di scambio sono: condivisione, alla quale i bimbi vengono, in questa maniera, educati sin dalla più tenera età, e lotta agli sprechi, che sono inevitabili quando un bambino passa nel giro di cinque anni dal giocare solo con morbidi peluches ipoallergenici a scatole di legno entro le quali abbinare a ciascuna sagoma la forma corretta, fino ad arrivare a complesse costruzioni LEGO.

Per aderire al servizio, è possibile scegliere tra due formule distinte:

  • Con Prova&Decidi si può noleggiare un giocattolo in particolare, farlo provare dal proprio pargolo e scegliere successivamente se pagarlo a prezzo agevolato oppure restituirlo per esplorare tra le molte proposte alternative;
  • Con la Formula Flat, invece, si pagano 21 euro mensili per ricevere a casa, di volta in volta, un cesto di giocattoli a sorpresa, che possono arrivare ad un valore pari a 85 euro. Natale tutti i mesi? No: il frutto dell’accurata selezione di un team di neuropsicologi in base all’età e alle preferenze dei bambini!

Naturalmente, questi scambi continui vengono eseguiti all’insegna di una costante attenzione sia alle condizioni in cui i giocattoli vengono riconsegnati, sia alla loro igienizzazione.

Finalmente i bambini non avranno più di che lamentarsi se al compleanno non riceveranno il Power Ranger del colore che desideravano, perché con Il Club dei Giocattoli potranno scambiarlo con il loro preferito!

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista