fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young ASCOLTA LA DIRETTA

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Musica

I tormentoni musicali di TikTok – part. 2

today25 Aprile 2023

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Calm down” – Rema

Secondo appuntamento con i brani musicali trainati da TikTok a tal punto da diventare virali.

Vecchi o nuovi poco importa, la carica mediatica soprattutto di TikTok raggiunge chi decide lui e di colpo rende popolare e ascoltatissima la canzone di turno. Ed è immediatamente trend!

tiktokChe siano brani degni di nota o semplicemente molto orecchiabili o adattabili ad una coreografia importa ancora meno. Ciò che conta sono le infinite ricondivisioni e l’utilizzo che poi gli utenti ne fanno. Uno dopo l’altro fino a renderli degli autentici “must have” sul proprio profilo. Fenomeno di massa senza una selezione cosciente oppure semplice divertimento? Non sta a me giudicare o analizzare il fenomeno o la qualità musicale dei brani in tendenza, però una cosa possiamo farla insieme. Ascoltarne qualcuno che nell’ultimo anno ha dato filo da torcere alle Hit Parade effettive.

In questo secondo appuntamento ve ne presenterò altri da “ripescare” anche dai nostri profili. Cominciando sempre, per cavalleria, dalle donne. Prima fra tutte Megan Thee Stallion. Parliamo della sua Savage. Che lei sia un’artista di gran valore è ormai assodato. Che il brano funzioni è lampante fin dal primo ascolto, ma gran parte del suo successo commerciale deriva proprio dalla viralità con cui è stato reso protagonista da TikTok.

Un’altra protagonista della scena musicale internazionale è Dua Lipa. Qualsiasi brano lanci diventa automaticamente una hit assoluta. Senza mezzi termini. S.i può dire che davvero le indovini tutte. Ma Don’t start now, oltre che aver avuto a prescindere un successo planetario, ha letteralmente monopolizzato il social per lunghissimo tempo. Sono certa che l’abbiate incontrata nei reel talmente tante volte da conoscerla quasi a memoria.

Nei primi mesi del 2023 avrete sicuramente ascoltato più e più volte un brano dal gusto un po’ retrò che, probabilmente, senza il supporto di TikTok non avrebbe avuto lo stesso successo che in realtà ha ottenuto. Si tratta di Made you look della biondissima Megan Trainor. Delizioso all’ascolto e perfetto accompagnamento di reel ballati in ogni modo. E sono stati moltissimi gli utenti che l’hanno reinterpretata anche cantandola a modo loro a suon di armonizzazioni.

Dalla parte degli uomini

Nello stesso periodo, però, Megan ha avuto un “rivale” in fatto di viralità. Stavolta non nel canto, ma blnella danza. Praticamente ci ha provato chiunque. Si tratta di Calm down di Rema che è stata ispirazione costante di ballerini o aspiranti tali. Bambini, donne di qualsiasi età, coppie, vip e danzatori professionisti. Con una coreografia condivisa è stata protagonisti di milioni di reel fino ad approdare anche nelle rotazioni radiofoniche.

Un ritmo e delle sonorità molto simili arrivano da un brano che era pressoché sconosciuto. Sto parlando di Love Nwantiti (Ah Ah Ah) di CKay che è divenuto virale su TikTok qualche tempo fa. E’ uno dei tormentoni meno recenti, ma più eclatanti. Perchè è stato pubblicato nel 2019 senza grande riscontro. TikTok lo ha trasformato, a scoppio ritardato, in qualcosa di assolutamente virale, tanto da rendere famoso l’artista nigeriano che lo canta. CKay è divenuto ben presto celebre anche fuori dal suo paese, collezionando decine di milioni di stream sulle piattaforme musicali.

E anche per oggi abbiamo fatto un bel tuffo delle hit che hanno spopolato su TikTok. Ma restate connessi, perchè ne balleremo insieme molte altre nelle prossime puntate.

 

Written by: Valentina Proietto Scipioni

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%