fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

News

I Giardini di Ninfa riaprono al pubblico: tutte le date del 2019

today19 Marzo 2019

Background

Se di tanto in tanto amate staccare la spina del computer, buttare il cellulare in borsa ed immergervi nella natura incontaminata, allora non potete assolutamente fare a meno di visitare i meravigliosi Giardini di Ninfa che verdeggiano tutt’intorno ai ruderi dell’antico borgo omonimo, situato nel cuore del Lazio, a meno di un’ora di macchina da Roma e dal Parco Nazionale del Circeo!

Questo autentico Eden del territorio laziale, la cui costruzione si deve principalmente alla nobile famiglia Caetani, è sopravvissuto agli stravolgimenti del tempo, continuando ad trasfigurare la propria bellezza nei secoli uscendo indenne da tutti i bombardamenti, i saccheggi, gli ampliamenti e i ridimensionamenti subiti, fino ad assumere la configurazione odierna.

Sono migliaia le piante esotiche provenienti dai quattro angoli della Terra, importate già sotto i Caetani, che tutt’oggi rendono il prezioso giardino botanico di fama internazionale un luogo da proteggere e tutelare per il proprio valore storico e naturalistico, tanto da essere stato fregiato a partire dal 2000 del titolo di Monumento Naturale della Regione Lazio.

Con l’apparente libertà con cui le piante vengono lasciate libere di arrampicarsi e prosperare sulle rovine dell’antica cittadina, in realtà tutt’altro che casuali, questo giardino all’inglese trasmette un senso di profonda quiete ed eleva chiunque vi passeggi al di sopra di ogni concetto di Tempo. A rendere ancora più suggestiva questa esperienza di immersione della natura è presente, lungo il perimetro del parco, anche un’oasi WWF, dedita alla salvaguardia delle oltre 100 specie di uccelli censiti.

Adesso che i Giardini di Ninfa sono stati presentati come si conviene, è bene specificare che, purtroppo e per fortuna, questi ambienti sono accessibili solo in determinati giorni dell’anno e sempre sotto la supervisione di una guida. Questo il calendario degli appuntamenti resi disponibili durante il corso del 2019:

Aprile: Sabato 6, Domenica 7, Domenica 14, Domenica 21 Lunedì 22, Giovedì 25 e Domenica 28

Maggio: Mercoledì 1, Sabato 4 e Domenica 5, Domenica 12, Domenica 19 e Domenica 26

Giugno: Sabato 1, Domenica 2 e Domenica 16

Luglio: Sabato 6, Domenica 7 e Domenica 21

Agosto: Domenica 3, Sabato 4, Giovedì 15

Settembre: Sabato 7 e Domenica 8

Ottobre: Sabato 5 e Domenica 6

Novembre: Domenica 3

Siete già stati ai Giardini di Ninfa? Raccontateci la vostra esperienza!

Written by: Veronica Di Sero

Previous post

Scienza e Tecnologia

Dolore e gusto: il neuro-incrocio che non ti aspetti

Le vie del cervello che sono infinite! Studiando il rapporto tra gusto e temperatura in un modello animale, dei ricercatori dell'Oklahoma hanno scoperto, quasi per caso, un vero e proprio neuro-incrocio tra le vie del gusto e quelle del dolore. Sede dell'incrocio una regione antica parte del mesencefalo, l'area parabrachiale. Qui, infatti, i neuroni del dolore si incontrano con quelli del gusto e si attivano soprattutto con i sapori piú […]

today18 Marzo 2019

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%