fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

  • cover play_arrow

    MARCHIO DI FABBRICA 29/04/21 Giorgio

News

Gli iPhone stanno vendendo poco?

today30 Novembre 2018

Background
share close

Come ogni anno nel mese di settembre, l’attenzione è sempre catalizzata su uno degli eventi piu seguiti di sempre, la presentazione dei nuovi iPhone.

Come ogni anno Apple riesce a registrare vendite record sui propri prodotti, diventando ormai da qualche anno, l’azienda piu quotata in borsa (tanto da esser stata la prima società valutata 1.000 miliardi di dollari).

Qual è il problema allora?

Inizia tutto il 12 settembre, poco dopo la presentazione dei nuovi iPhone: tutti corrono sul sito Apple per riuscire ad aggiudicarsi la prenotazione del nuovissimo dispositivo. Come ogni anno, il sito internet va in sovraccarico per qualche minuto a causa delle numerose connessioni contemporanee, e dopo solo neanche mezz’ora le scorte presenti in magazzino Apple degli iPhone finiscono causa troppi ordini.

Ma, questa volta, in alto a sinistra viene ancora segnalato come disponibile un modello, l’iPhone XR. Passano altri minuti, i preordini e le scorte in magazzino sono ancora disponibili, passano altre ore e la scritta è sempre là: “disponibile”. L’iPhone XR, con stupore generale, diventa il primo modello nella storia Apple degli ultimi anni, ad essere messo SOLD OUT dopo ben 5 giorni dal suo annuncio, preannunciandosi così fin dall’inizio un “FLOP” assicurato.

Diversamente dal fratellino, gli iPhone Xs e Xs MAX vanno SOLD OUT in pochissimo tempo, come prevedibile.

Avanti veloce fino ad oggi.

Nelle ultime settimane sono trapelate su internet numerose indiscrezioni, riguardanti la decisione di Apple di tagliare una grossa parte di ordinativi iPhone Xs e Xs MAX.

Precisamente l’azienda di Cupertino avrebbe tagliato gli ordini di produzione di ben 1/3 rispetto a quanto preventivato all’inizio, cosa che viene quantomeno confermata parzialmente dal fatto che i due modelli stiano vendendo meno di quanto preventivato dagli analisti, ed intanto Apple viene superata come valore in borsa (seppur per poco tempo) da Microsoft, per la prima volta negli ultimi anni.

Apple, che raramente si pronuncia sull’andamento delle vendite riguardante suoi prodotti di punta (iPhone), il 29 Novembre lascia una dichiarazione alla rivista online statunitense CNET, per mezzo del suo Vice Presidente Product Marketing, Greg Joswiak:

Da quando iPhone XR è stato rilasciato, è diventato l’iPhone più venduto per ogni singolo giorno da quando è disponibile.

Dubbi fugati quindi? No. Apple infatti non ha rilasciato nessun tipo di dato riguardo l’effettivo andamento delle vendite, il fatto che iPhone XR sia il più venduto deve far riflettere da entrambi i lati: è sicuramente un enorme traguardo per quello che veniva annunciato come un FLOP assicurato, ma d’altro canto viene da chiedersi, ma allora, i due prodotti di punta, quanto stanno vendendo?

Written by: Edoardo Perrone

Rate it

Previous post

Cinema e TV

La serie tv Marvel/Netflix Daredevil è stata cancellata

Dopo l'uscita a ottobre 2018 della terza stagione di Daredevil, tramite un comunicato ufficiale è stata annunciata la sua cancellazione: "Marvel’s Daredevil non tornerà per una quarta stagione su Netflix. Siamo tremendamente fieri dell’ultima e finale stagione dello show e, sebbene sia doloroso per i fan, sentiamo che è meglio chiudere questa storia al suo apice. Siamo grati ai nostri parnter alla Marvel, lo showrunner Erik Oleson, gli autori dello […]

today30 Novembre 2018

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%