fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Giornata mondiale dell’orso polare: apriamo gli occhi su una specie sempre più in pericolo

Scritto da il 27 Febbraio 2019

L’associazione Polar Bears International ogni anno dedica il 27 Febbraio ad uno degli animali la cui vita è maggiormente messa a rischio dai cambiamenti climatici e dall’inquinamento ambientale: l’orso polare. La principale minaccia resta il riscaldamento globale che sta riducendo a ritmi preoccupanti l’habitat di questa specie, rappresentato in particolare dai ghiacci artici.

Questo animale, che abita diverse regioni comprese tra Canada, Alaska, Russia, Isole Svalbard (Norvegia) e Groenlandia, si trova in pericolo per due motivi fondamentalmente: il primo è il riscaldamento globale, che scioglie i ghiacci dove gli orsi trovano riparo e che usano per cacciare. Il secondo grande problema è legato all’inquinamento: l’orso polare si trova in cima ad una catena alimentare molto complicata, e assorbe tutti gli agenti liberati nell’acqua e che vengono assimilati dal pesce di cui si nutre.

Questo animale è dunque il simbolo del pericolo che i cambiamenti climatici rappresentano per il nostro pianeta, e questo evento vuole essere un’autentica campagna di sensibilizzazione in merito ad un disastro che, ricordiamolo, è tutto opera nostra.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.