fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

T30

13:00 13:30

Show attuale

T30

13:00 13:30


Intervista a Fulminacci. Sanremo, l’ostinazione e il sogno

Scritto da il 23 Marzo 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Santa Marinella” – Fulminacci

Ieri sera, ai microfoni di Molto Bene, abbiamo intervistato il giovane Fulminacci, di ritorno dalla splendida esperienza di Sanremo 2021.

Al secolo Filippo Uttinacci, in arte semplicemente Fulminacci. Giovanissimo cantautore romano, classe 1997. Scrive, arrangia e canta le sue canzoni dal gusto ricercato, dal sound affatto scontato e che colpiscono per l’immediatezza dei testi.

Fulminacci

Dopo il primo disco nel 2019 e le prime esibizioni live Fulminacci ha iniziato un lungo e seguitissimo tour che è terminato a metà settembre dello stesso anno passando anche dal Concerto del Primo Maggio 2019 a Roma.

Ma non soltanto il pubblico si è accorto del suo talento e della sua freschezza musicale. Infatti, lo stesso anno, ha ricevuto due importanti riconoscimenti come la Targa Tenco 2019 per la categoria Opera Prima e il premio Giovani Mei – Exitwell come miglior giovane indipendente dell’anno.

Come raccontare questo giovane cantautore in poche parole?

Lo ha fatto lui in modo semplice ed autentico ieri sera ai nostri microfoni in collegamento Skype. Fulminacci è un artista di rottura, spiazzante per la sua versatilità e per la sua brillantezza.
Non ama le definizioni nette e racconta che la sua musica è fatta di “Tante care cose”. Come il titolo del suo nuovo album uscito il 12 marzo scorso.

E il disco raccoglie canzoni cariche di una rara intelligenza emotiva. Dal sapore quasi cinematografico, rimanendo tuttavia legate a doppio filo ad una quotidianità ordinaria e personale.
Le storie che racconta le visualizziamo dritte davanti a noi, come fotogrammi sul grande schermo. Un linguaggio genuino quanto autorevole, dalla sorprendente sincerità.

Fulminacci

Il nuovissimo album contiene anche Santa Marinella, brano che il cantautore ha portato in gara nella categoria Campioni della 71^ edizione del Festival di Sanremo e che gli è valso un grandissimo consenso. Soprattutto da parte del pubblico più giovane che già ne canticchia ripetutamente il ritornello.

Ma il messaggio più bello lanciato dallo stesso Fulminacci durante la diretta è stato proprio l’invito a seguire i propri sogni con tenacia, abnegazione e tantissimo lavoro.
Quindi continuiamo a sognare, ma rendiamo possibili i nostri sogni con l’ostinazione e in coraggio di chi ci crede al di là di tutto.

Per riascoltare la diretta con l’intera intervista ascoltate il podcast qui sotto e continuate a seguirci su voicebookradio.com.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.