fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00


Flânerie, il piacere di lasciarsi distrarre

Scritto da il 15 Luglio 2020

Durante la lettura si coniglia l’ascolto del brano: “Strada Facendo – Claudio Baglioni”

Dopo il lockdown è necessario guardare il mondo da un’altra prospettiva. Per farlo basta poco, come? Ad esempio riscoprendo la propria città, camminando senza meta, facendo attenzione ai piccoli particolari, cui magari non avevate mai fatto caso prima.

Questa attività prende il nome di flânerie, termine francese che significa andare a zonzo. Il flâneur o la flâneuse, vanno contro corrente. Essi non cercano il percorso più breve, ma camminano in balìa dell’imprevisto e dell’insolito. Camminare senza fretta, insegna a vedere con occhi nuovi le bellezze che ci circondano, allontanando sia lo stress delle grandi città, che la claustrofobia dei piccoli centri.

La flânerie è proprio ciò che ci vuole per ritrovare il piacere di lasciarsi distrarre. Per farlo bisogna soltanto rilassarsi e accettare gli imprevisti, come fattori piacevoli e non negativi. Ricordate, l’importante è liberare la mente e lasciarsi sorprendere. Per provare quest’esperienza unica, non andate alla ricerca dei luoghi più famosi come: il Duomo di Milano, via del Corso a Roma, o la Rambla a Barcellona. Addentratevi invece nei vicoli secondari, nelle piazze e nei porticati, tutti luoghi casuali e altrettanto suggestivi.

Non vi resta che alzarvi dal divano e mettervi in marcia, andando dove vi porta il cuore!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Leggi

Articolo seguente

Senza voce


Icona