fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young Premi PLAY per ascoltare

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Eventi

Eurovision: Ucraina vs Inghilterra

today18 Giugno 2022

Background
share close

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Stefania” – Kalush Orchestra

The European Broadcasting Union (Ebu) ha reso noto che l’European song Contest 2023 non si svolgerà in Ucraina per ragioni di sicurezza e organizzative nonostante l’edizione 2002 sia stata vinta da un concorrente di questo Paese, ossia la Kalush Orchestra.

Era la domanda che ci ponevamo un po’ tutti e l’Ebu ha sciolgo il riserbo esprimendo profondo rincrescimento per la situazione venutasi a creare in seguito alla guerra in corso. Così l’Ucraina non potrà ospitare la prossima edizione della kermesse, nonostante ne avesse pieno diritto avendo vinto d’edizione di quest’anno con il brano Stefania.

Il comunicato ufficiale parla chiaro:

eurovision

“Data la guerra in corso, l’Ebu si è presa il tempo per condurre una valutazione completa e uno studio di fattibilità con UA:PBC (televisione pubblica ucraina, ndr) e specialisti di terze parti, anche su questioni di sicurezza.

L’Eurovision Song Contest è una delle produzioni televisive più complesse al mondo con migliaia di persone che lavorano e partecipano all’evento e 12 mesi di tempo di preparazione necessari. A seguito di un’analisi obiettiva, il consiglio di amministrazione dell’ESC ha concluso con profondo rammarico che, date le circostanze attuali, le garanzie di sicurezza e operative richieste a un’emittente per ospitare, organizzare e produrre l’Eurovision Song Contest secondo le regole dell’ESC non possono essere soddisfatte da UA:PBC”.

Spunta la Gran Bretagna!

Così si è reso necessario trovare velocemente un’alternativa. L’Unione europea di radiodiffusione inizierà la valutazione dell’Inghilterra. Se vi state domandando perché proprio loro, è presto detto. A Torino si sono classificati secondi con il brano Space man di Sam Ryder. 

La risposta della Bbc è stata immediata. Si è messa subito a disposizione dell’European Broadcasting Union (Ebu) per discutere sulla possibilità di ospitare l’Eurovision Song Contest 2023 in Gran Bretagna. In ogni caso presto ne sapremo di più… restate connessi!

Written by: Redazione

Previous post

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%