fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Tracce Indelebili

18:00 18:15

Show attuale

Tracce Indelebili

18:00 18:15


Le ultime 5 canzoni trasmesse:

RICORDAMI

TOMMASO PARADISO

NO WORDS

DOTAN

O' VIENT

CLEMENTINO

CIAO

CESARE CREMONINI

WHAT'S LOVE GOT TO DO WITH IT

KYGO, TINA TURNER


Douglas e Jones: Una coppia solida e travagliata

Scritto da il 25 Settembre 2020

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “I migliori anni della nostra vita” – Renato Zero

douglas

Il 25 settembre festeggiano gli anni Michael Douglas e Catherine Zeta Jones, una delle coppie più durature del cinema. Lui -figlio del noto Kirk Douglas, scomparso il 5 febbraio scorso alla veneranda età di 103 anni- sale alla ribalta con il telefilm Le strade di San Francisco per passare poi al cinema recitando ne Il gioiello del Nilo, Basic Instinct e Wall Street fino al più recente Ant Man.

Catherine Zeta Jones invece esordisce nel 1990 ne Le mille e una notte. Il modo in cui i due si conoscono sembra uscito da un copione cinematografico. Entrambi si trovano al Deauville Film Festival in Francia, nel 1998. In un momento di rinfresco al bar, Michael si avvicina a Catherine, che all’epoca ha 26 anni, contro i 53 del futuro marito, e pronuncia l’arrogante frase “Voglio essere il padre dei tuoi figli”. Catherine non si scompone, sale in camera e lascia Michael Douglas lì al bancone. Tutto il successivo corteggiamento andò avanti a base di scuse da parte dell’attore. E Michael vinse la reticenza della giovane Catherine.

Nonostante l’obiettivo raggiunto e il matrimonio, avvenuto il 18 novembre del 2000, la loro storia non è stata delle più semplici. Il primo dei problemi riguarda la dipendenza dal sesso di Douglas, un disturbo che, in una coppia, non più che creare disordini, soprattutto nel momento in cui il marito decide di cercare soddisfazioni altrove. La moglie gli rimane a fianco, mentre Douglas decide di seguire lunghe sessioni di psicoterapia per ovviare al problema.

Poi l’attore si ammala di cancro alla gola e la moglie rifiuta gli ingaggi per seguire la cura del marito. Quando nel 2011 l’attore viene dichiarato guarito, lei subisce un crollo e le viene diagnosticato un disturbo bipolare seguito da depressione. Ad aggiungere carne al fuoco, arriva l’arresto del figlio maggiore di Douglas, Cameron, avuto dalla relazione precedente, e non sarà l’unica situazione in cui il figlio si troverà nei guai con la legge. Nel 2013, dopo un altro ricovero in un rehab, la moglie chiede al marito di lasciare la casa. Non si erano mai separati prima.

Come il sole dopo la tempesta, oggi la coppia sembra essersi lasciata i problemi alle spalle. Il primogenito, Cameron, sembra aver messo la testa a posto, mentre Michael e Catherine ribadiscono ancora oggi l’amore che li tiene ancora legati. A dispetto del loro passato turbolento, condito da problemi di varia natura, i due sono in procinto di festeggiare i venti anni di matrimonio il prossimo 18 novembre.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.